Slide background
Slide background
Slide background




ISO 14001 Sistemi di Gestione Ambientale Rev. 2015: il 16 Settembre

ID 1801 | | Visite: 9611 | Documenti Riservati AmbientePermalink: https://www.certifico.com/id/1801

ISO 14001 Sistemi di Gestione Ambientale Rev. 2015: il 16 Settembre

In allegato all'articolo la matrice di raffronto ISO 14001:2004 vs ISO 14001:2015 (FD)


La revisione della norma ISO 14001, uno degli standard più diffusi di ISO, è ormai entrato nella sua ultima fase, con la nuova versione che dovrebbe essere pubblicata il 16 Settembre 2015.

C
on il Final Draft Stage Internazionale (FDIS), i membri ISO coinvolti nella revisione hanno tempo fino al 2 settembre per il voto e le osservazioni sul progetto. 

Tutti gli standard ISO sono rivisti ogni cinque anni per stabilire se è necessaria una revisione al fine di mantenerli aggiornati per il mercato.

La futura norma ISO 14001:2015 è quanto più compatibile con le altre norme sui sistemi di gestione.

Le principali modifiche riguardano:

- Maggiore importanza della gestione ambientale all'interno dei processi di pianificazione strategica dell'organizzazione;
- Maggiore attenzione sulla leadership;
- Aggiunta di iniziative proattive per proteggere l'ambiente dai danni e degrado, come l'uso sostenibile delle risorse e mitigazione dei cambiamenti climatici;
- Miglioramento delle prestazioni ambientali aggiunto Ciclo di vita di pensiero quando si considerano gli aspetti ambientali;
- Aggiunta di una strategia di comunicazione.

Inoltre, la versione rivista seguirà una struttura comune, con gli stessi termini e definizioni, come un certo numero di altre norme sui sistemi di gestione quali ISO 9001.

La revisione è stata condotta dal comitato tecnico ISO/TC 207/SC1, che è composto da esperti nominati da organismi nazionali e da organizzazioni di collegamento.

Le organizzazioni già certificate ISO 14001 hanno un periodo di transizione di tre anni, dopo che la revisione è stata pubblicata, per migrare il loro sistema di gestione ambientale alla nuova edizione della norma.

Dopo questo periodo di transizione, le aziende che optano per la certificazione di terze parti dovranno richiedere la certificazione per la nuova versione della norma.

La prima versione, ISO 14001:2004, e qualsiasi certificazione ad essa, sarà obsoleta.

https://committee.iso.org/sites/tc207sc1/home/projects/ongoing/iso-14001-revision.html

https://committee.iso.org/tc207sc1

Pin It


Tags: Ambiente Sistemi di Gestione Ambientale Abbonati Ambiente

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

ISIN Maggio 2019
Gen 17, 2020 5

ISIN | Indagine su campioni ambientali e alimentari Impianto ITREC

ISIN | Indagine su campioni ambientali e alimentari Impianto ITREC ISIN, 24.05.2019 Radioattività ambientale: ISIN pubblica i risultati dell’indagine su campioni ambientali e alimentari condotta in collaborazione con l’ARPAB nelle aree limitrofe all’impianto ITREC di Rotondella (MT) Non sono emerse… Leggi tutto
ISIN VIII Rapporto
Gen 17, 2020 8

VIII Rapporto sulla sicurezza nucleare in Italia

VIII Rapporto sulla sicurezza nucleare in Italia ISIN, 13.09.2019 La Convenzione sulla sicurezza nucleare (CNS), adottata a Vienna nel giugno 1994 ed entrata in vigore nell’ottobre del 1996, mira a impegnare i Paesi che gestiscono centrali nucleari civili a mantenere un livello elevato di… Leggi tutto
SUOLO DI ROMA
Gen 15, 2020 31

Il consumo di suolo nel territorio di Roma Capitale

Il consumo di suolo nel territorio di Roma Capitale Analisi della copertura di suolo e delle aree a rischio nel territorio di Roma Capitale La UO di Statistica – Open Data di Roma Capitale, ha continuato nel 2019 il progetto iniziato nel 2018 sul tema del consumo di suolo nell'ambito del Servizio… Leggi tutto
Convenzione di Johannesburg
Gen 15, 2020 36

Convenzione di Johannesburg

Convenzione di Johannesburg Vertice di Johannesburg World Summit on Sustainable Development – 2002 Johannesburg Impegno a migliorare e rafforzare i pilastri interdipendenti dello sviluppo sostenibile – sviluppo economico, sviluppo sociale e protezione ambientale – a livello locale, nazionale e… Leggi tutto
Servizio illuminazione pubblica   Quadro Criteri Ambientali Minimi  CAM
Gen 13, 2020 78

Servizio illuminazione pubblica: Quadro Criteri Ambientali Minimi (CAM)

Servizio illuminazione pubblica: Quadro Criteri Ambientali Minimi (CAM) ID 9865 | 13.01.2020 Il quadro legislativo per Criteri ambientali minimi per il servizio di illuminazione pubblica è sostanzialmente definito da 3 decreti: Decreto 28 marzo 2018"Criteri ambientali minimi per l’affidamento del… Leggi tutto
Gen 13, 2020 36

Decreto 7 marzo 2012

Decreto 7 marzo 2012 Adozione dei criteri ambientali minimi da inserire nei bandi di gara della Pubblica Amministrazione per l'acquisto di servizi energetici per gli edifici - servizio di illuminazione e forza motrice - servizio di riscaldamento/raffrescamento.(GU n.74 del 28-03-2012 - S.O. n. 57)… Leggi tutto
Terzo rapporto sullo stato del capitale naturale in Italia
Gen 09, 2020 78

III Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia 2019

III Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia 2019 Il “Rapporto sullo Stato del Capitale Naturale in Italia”, giunto nel 2019 alla sua 3a edizione, ha il compito di evidenziare ai policy makers il fondamentale ruolo ricoperto dal Capitale Naturale italiano rispetto al sistema… Leggi tutto
Quiz verifiche di idoneit  del Responsabile tecnico
Gen 08, 2020 108

Quiz verifiche di idoneità del Responsabile tecnico | Update 2020

Quiz verifiche di idoneità del Responsabile tecnico | Update 2020 Circolare n. 1 del 7 gennaio 2020 - Quiz verifiche di idoneità del Responsabile tecnico Disponibili i Quiz delle Verifiche di idoneità del Responsabile Tecnico (art. 13 comma 1 D.M. 120/2014; art.2 Delibera del Comitato Nazionale… Leggi tutto

Più letti Ambiente