Slide background
Slide background
Slide background
Slide background




VIII Rapporto sulla sicurezza nucleare in Italia

ID 9902 | | Visite: 1332 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/9902

ISIN VIII Rapporto

VIII Rapporto sulla sicurezza nucleare in Italia

ISIN, 13.09.2019

La Convenzione sulla sicurezza nucleare (CNS), adottata a Vienna nel giugno 1994 ed entrata in vigore nell’ottobre del 1996, mira a impegnare i Paesi che gestiscono centrali nucleari civili a mantenere un livello elevato di sicurezza. Lo scambio di report nazionali nell’ambito dei rispettivi Gruppi di Lavoro e il successivo invio di osservazioni e richieste di chiarimenti rappresentano il principale elemento del processo di revisione della Convenzione.

L’ottava edizione del rapporto intende fornire un aggiornamento del settimo rapporto pubblicato nel 2016 e riferisce dei cambiamenti nelle politiche, nella legislazione, nei regolamenti e nelle prassi nazionali in materia di sicurezza nucleare, affronta alcuni temi definiti nel corso della settima riunione di revisione e fornisce informazioni su questioni tecniche relative all'attuazione dei principi della Dichiarazione di Vienna.

Al termine di questo processo di “peer review”, le Parti contraenti si riuniranno presso la sede dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica e, nel corso di un meeting internazionale, saranno presentate le risultanze delle analisi svolte e verranno individuati eventuali aspetti di interesse comune per il miglioramento dei livelli di sicurezza nucleare.

La prima fase, pertanto, si è appena conclusa: l’Italia ha inviato alla IAEA il rapporto nazionale ed entro fino novembre riceverà le relative osservazioni dei Paesi del Gruppo di Lavoro 3, composto anche da Cina, Svezia, Argentina, Lussemburgo, Thailandia, Cipro, Sud Africa, Islanda, Austria, Nigeria e Repubblica di Moldova.

Si tratta del primo rapporto nazionale preparato, per conto del Governo italiano, dall'Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e radioprotezione (ISIN).

Fonte: ISIN

Collegati:

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato VIII Rapporto sulla sicurezza nucleare in Italia.pdf
ISIN 2019
1325 kB 5

Tags: Ambiente Emergenze Abbonati Ambiente Rifiuti radioattivi

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Aggiornamento delle modalit  di calcolo delle emissioni navali
Gen 27, 2023 20

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali

Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali ID 18849 | 27.01.2023 Rapporto ISPRA 382/2023 - Aggiornamento delle modalità di calcolo delle emissioni navali con particolare riferimento all’ambito portuale a livello nazionale e locale Il rapporto sintetizza i risultati di un… Leggi tutto
Decreto n  345 del 18 dicembre 2018
Gen 27, 2023 28

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018

Decreto n. 345 del 18 dicembre 2018 ID 18848 | 27.01.2023 Decreto del Ministro dell’Ambiente n. 345 del 18 dicembre 2018 Approvazione del Piano degli interventi di contenimento ed abbattimento del rumore dell’aeroporto G.B. Pastine di Ciampino In allegato Leggi tutto
Linea guida ARPAE   Metodologia individuazione MTD BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati
Gen 27, 2023 34

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati

Linea guida ARPAE - Metodologia individuazione MTD/BAT di bonifica e messa in sicurezza di siti contaminati ID 18846 | 27.01.2023 / Linee guida in allegato Linea guida ARPAE - Rev. 0.0 del 01.03.2020 La Linea Guida è uno strumento di indirizzo per tutti gli operatori coinvolti nei procedimenti… Leggi tutto
Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 34

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano

Valori limite Antimonio nelle acque consumo umano ID 18788 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’antimonio elementare viene utilizzato per formare leghe molto forti con il rame, il piombo e lo stagno. I composti dell’antimonio hanno diversi usi terapeutici (malattie parassitarie).… Leggi tutto
Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano
Gen 26, 2023 40

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano

Valori limite Acrilammide nelle acque consumo umano ID 18787 | 26.01.2023 / In allegato Informazioni generali L’acrilammide è usata come intermedio chimico o come monomero nella produzione di poliacrilammide, ed ambedue sono usate per il trattamento dell’acqua destinata al consumo umano.… Leggi tutto
Valori limite nichel nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 84

Valori limite nichel nelle acque consumo umano

Valori limite nichel nelle acque consumo umano ID 18772 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il nichel è un metallo argenteo, appartenente al gruppo del ferro; è duro, malleabile e duttile. Circa il 65% del nichel consumato nel mondo occidentale viene impiegato per fabbricare acciaio… Leggi tutto
Valori limite manganese nelle acque consumo umano
Gen 25, 2023 98

Valori limite manganese nelle acque consumo umano

Valori limite manganese nelle acque consumo umano ID 18768 | 25.01.2023 / In allegato Informazioni generali Il manganese è uno dei metalli più abbondanti sulla crosta terrestre, frequentemente associato al ferro. Viene utilizzato per la produzione di leghe di ferro e acciaio, per la confezione di… Leggi tutto

Più letti Ambiente