Slide background
Slide background
Slide background




Linea guida ATF Retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP

ID 6142 | | Visite: 2528 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/6142

Linea guida ATF Retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP

Linea guida ATF Retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP

10 Maggio 2018

“Linea Guida per il retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP con refrigeranti a minor GWP non infiammabili” (Es. R448, R449 etc..) approvate dal Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo il 14 marzo 2018.

I componenti hanno convenuto esservi ancora molta confusione nel settore riguardo al retrofit tra i “vecchi gas” e i “nuovi”, e che quindi fosse necessario emanare una circolare con le buone pratiche di retrofit, indicando ancora una volta che lo stesso si può eseguire solo con refrigerante non infiammabile (Classe A1).

Retrofit di circuiti esistenti con refrigeranti alternativi:

- La maggior parte dei fluidi refrigeranti alternativi – i cosiddetti refrigeranti naturali - non sono adatti ad essere usati nei sistemi già in esercizio, a causa della loro infiammabilità, tossicità e/o elevate pressioni operative. I produttori di refrigeranti stanno sviluppando una serie di miscele basate sui refrigeranti HFO (R1234ze e R1234yf) che sono adatte per la conversione degli impianti esistenti.

- Il numero di miscele HFO sta aumentando poiché ciascun produttore sta sviluppando miscele diverse; ciascuna miscela è stata sviluppata per applicazioni specifiche e per sostituire i refrigeranti già usati in quelle applicazioni.

A titolo d’esempio, sono già commercialmente disponibili refrigeranti atti a sostituire:

- R134a negli impianti ad alta e media temperatura (es. chiller e 1° stadio di sistemi in cascata nella refrigerazione commerciale);
- R404A negli impianti fissi di refrigerazione a media e bassa temperatura;
- R404A negli impianti per veicoli a media e bassa temperatura (trasporti refrigerati);
- R404A in impianti a bassa temperatura tipo “plug-in” (es. vetrine refrigerate);

Le miscele a base HFO che risultano adatte a sostituire l'R404A, in linea di massima, si rivelano anche degni sostituti della serie di refrigeranti R407 (es. R407F, R407A ecc.), con l’esclusione dell’R407C che si utilizzava per condizionamento aria.

EN 378 fornisce indicazioni sulla sostituzione del tipo di refrigerante. Le informazioni seguenti si basano su tali indicazioni. [...]

...

Fonte: Associazione Tecnici del freddo

Collegati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Linea guida ATF Retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP.pdf)Linea guida ATF Retrofit dei refrigeranti HFC ad alto GWP
 
IT337 kB2844

Tags: Ambiente Emissioni

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Giu 26, 2022 18

Decreto 28 aprile 1998 n. 406

Decreto 28 aprile 1998 n. 406 Regolamento recante norme di attuazione di direttive dell'Unione europea, avente ad oggetto la disciplina dell'Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti. (GU n.276 del 25.11.1998) Entrata in vigore della legge: 10.12.1998… Leggi tutto
Linee guida SNPA 42 2022
Giu 20, 2022 64

Linee Guida applicazione metodica valutazione dell’eutrofizzazione nelle acque di transizione

Linee Guida per l’applicazione della metodica per la valutazione dell’eutrofizzazione nelle acque di transizione ID 16895 | 20.06.2022 / In allegato Linee guida Linee Guida SNPA n. 42/2022 La presente Linea Guida fornisce gli elementi tecnici per l’applicazione della metodologia per la valutazione… Leggi tutto
Rapporto ISTISAN 22 13
Giu 20, 2022 46

Profilo di salute di una comunità interessata da contaminazione industriale

Profilo di salute di una comunità interessata da contaminazione industriale Rapporto ISTISAN 22/13 - Il caso di Porto Torres: valutazioni ambiente-salute, epidemiologia e comunicazione. Lo studio descrittivo del profilo di salute dei residenti nel Comune di Porto Torres è stato effettuato… Leggi tutto
Trattamento e stoccaggio di rifiuti e materie prime secondarie
Giu 20, 2022 84

Trattamento e stoccaggio di rifiuti e materie prime secondarie

Trattamento e stoccaggio di rifiuti e materie prime secondarie Linea Guida CFPA-E numero 32:2014 F Queste specifiche si applicano agli impianti nei quali prodotti di rifiuto combustibili e rifiuti misti sono selezionati, processati ed immagazzinati. Si applicano anche agli impianti per il… Leggi tutto
Giu 15, 2022 60

Regolamento (CEE) n. 1836/93

Regolamento (CEE) n. 1836/93 Regolamento (CEE) n. 1836/93 del Consiglio, del 29 giugno 1993, sull'adesione volontaria delle imprese del settore industriale a un sistema comunitario di ecogestione e audit (GU L 168 del 10.7.1993) [box-warning]Abrogazione Regolamento (CE) n. 761/2001 del Parlamento… Leggi tutto

Più letti Ambiente