Slide background
Slide background
Slide background




Circolare Albo gestori ambientali | Durc on line ed iscrizione

ID 5384 | | Visite: 3427 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/5384

Temi: Ambiente , Rifiuti

Durc online Circolare 2018 albog gestori ambientali

Regolarità del pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori (DURC)

Circolare dell'08 gennaio 2018 - Comitato Albo gestori Ambientali

Prot. 031/2018

Il servizio, operativo dal 1° luglio 2015 a seguito dell'entrata in vigore del Decreto Ministeriale 30 gennaio 2015, emanato in attuazione dell'art. 4 del d.l. 20 marzo 2014, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 16 maggio 2014 n. 78, consente di compiere l'interrogazione in modalità telematica indicando esclusivamente il codice fiscale del soggetto da verificare e di ottenere una risposta in tempo reale in ordine alla regolarità contributiva.

Tuttavia, laddove il sistema, avendo evidenziato esposizioni debitorie per contributi e/o sanzioni civili, non sia in grado di restituire in automatico un esito positivo, viene trasmesso all'interessato l'invito a regolarizzare, come disposto dall'art. 4, comma 1, del DM 30 gennaio 2015, con l'indicazione analitica delle cause che hanno determinato la situazione di irregolarità.

In tal caso, l'interessato è tenuto a regolarizzare, provvedendo al, versamento delle somme indicate o alla sistemazione delle omissioni contestate, entro il termine non superiore a 15 giorni dalla notifica dell'invito stesso. II sistema pertanto riporta l'informazione dell'apertura di una fase istruttoria con la dicitura "verifica in corso".

Resta fermo che l'intero procedimento di definizione del documento deve concludersi entro 30 giorni dalla prima richiesta di "verifica della regolarità contributiva".

Per quanto sopra, nei casi in cui, a seguito di interrogazione, il sistema, dopo trenta giorni dalla prima richiesta non riporti un esito positivo, le Sezioni regionali dovranno provvedere al diniego dell'iscrizione per la mancanza del requisito dii cui all'articolo 10, comma 2, lettera e), del DM 120/2014, o, se trattasi di impresa iscritta, all'apertura del procedimento disciplinare di cancellazione ai sensi dell'articolo 20, comma 1, lettera b), del medesimo Regolamento.

Fonte: Albo nazionale gestori Ambientali

Normativa di riferimento:

Prodotti Ambiente Certifico:

Tags: Ambiente Rifiuti

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

Lug 28, 2021 17

Decreto 11 dicembre 1996

Decreto 11 dicembre 1996 Applicazione del criterio differenziale per gli impianti a ciclo produttivo continuo. (GU n.52 del 04.03.1997) Collegati
Legge 26 ottobre 1995, n. 447
Leggi tutto
Decisione di esecuzione UE 2021 1211
Lug 23, 2021 37

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1211

Decisione di esecuzione (UE) 2021/1211 Decisione di esecuzione (UE) 2021/1211 della Commissione del 22 luglio 2021 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2016/2323 che istituisce l'elenco europeo degli impianti di riciclaggio delle navi a norma del regolamento (UE) n. 1257/2013 del Parlamento… Leggi tutto
Regolamento di esecuzione UE 2015 408
Lug 19, 2021 44

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408 | Sostanze candidate alla sostituzione Pesticidi Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408 della Commissione, dell' 11 marzo 2015, recante attuazione dell'articolo 80, paragrafo 7, del regolamento (CE) n. 1107/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio… Leggi tutto
Regolamento di esecuzione UE 2021 1177
Lug 19, 2021 67

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1177

Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1177 Regolamento di esecuzione (UE) 2021/1177 della Commissione del 16 luglio 2021 che modifica il Regolamento di esecuzione (UE) 2015/408 al fine di rimuovere il propoxycarbazone dall’elenco delle sostanze attive da considerare candidate alla sostituzione GU L… Leggi tutto
Competenze specialistiche gestione emergenze SNPA
Lug 16, 2021 99

Competenze gestione emergenze ambientali SNPA

Operatività, ambiti di intervento e mappatura delle competenze specialistiche nella gestione delle emergenze ambientali SNPA Report SNPA n. 23/2021 Gli obiettivi del Rapporto su “Operatività, ambiti di intervento e mappatura delle competenze specialistiche nella gestione delle emergenze ambientali… Leggi tutto

Più letti Ambiente