Slide background
Slide background
Slide background




Guida Tecnica n. 32 - Criteri di sicurezza e di radioprotezione smaltimento in superficie di rifiuti radioattivi

ID 17164 | | Visite: 258 | Documenti Ambiente EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/17164

Guida tecnica n 32   Criteri di sicurezza radioprotezione smatimento rifiuti radioattivi

Guida Tecnica n. 32 "Criteri di sicurezza e di radioprotezione per impianti ingegneristici di smaltimento in superficie di rifiuti radioattivi"

ID 17614 | 25.07.2022 / In allegato Guida tecnica n. 32

Predisposta dall’Ispettorato, stabilisce obiettivi e criteri generali di sicurezza e radioprotezione per la qualificazione del sito, la progettazione, la costruzione, l’esercizio, la chiusura e post – chiusura degli impianti di smaltimento di superficie di rifiuti radioattivi.

Il testo tiene conto dei più aggiornati standard internazionali in materia e recepisce, in particolare, le raccomandazioni della IAEA, l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica delle Nazioni Unite, ed i requisiti di sicurezza sviluppati dal WENRA, l’Associazione Europea delle Autorità di Sicurezza Nucleare, sulla disattivazione delle installazioni nucleari.

Il testo è stato oggetto di una consultazione pubblica che si è conclusa il 31 gennaio 2022 e da cui sono emerse 62 tra osservazioni e proposte di modifica.

La maggior parte di esse sono state valutate ricevibili ed implementate nella revisione aggiornata della Guida Tecnica; a conclusione delle analisi e delle valutazioni svolte, l’Ispettorato ha elaborato la revisione aggiornata della Guida Tecnica n. 32.

_______

Indice

1. Campo di applicazione

2. Definizioni

3. Documenti, normativa di riferimento

4. Principi generali

5. Obiettivi e criteri di Radioprotezione
5.1. Obiettivi generali
5.2. Criteri generali
5.3. Fasi di esercizio e chiusura
5.3.1. Condizioni operative e categorie degli eventi
5.3.2 Obiettivi di radioprotezione
5.4 Fase di post-chiusura

6. Criteri di sicurezza
6.1 Criteri generali
6.2 Responsabilità
6.3 Sistema di gestione
6.4 Classificazione di sicurezza delle Strutture, dei Sistemi e dei Componenti (SSC)
6.5 Graduazione dei requisiti di progetto degli SSC in funzione della classificazione di sicurezza
6.6 Localizzazione del sito
6.7 Indagini tecniche per la qualificazione del sito
6.8 Progettazione dell’impianto di smaltimento
6.9 Costruzione dell’impianto di smaltimento
6.10 Esercizio dell’impianto di smaltimento
6.11 Chiusura dell’impianto di smaltimento
6.12 Post – chiusura e rilascio del sito

7. Criteri di accettazione dei rifiuti radioattivi
7.1 Criteri di accettazione per il conferimento dei rifiuti radioattivi all’impianto di smaltimento
7.2 Rifiuti non conformi

8. Rapporto di sicurezza
8.1 Considerazioni Generali
8.2 Contenuti del Rapporto di sicurezza
8.3 Aggiornamento del Rapporto di sicurezza
8.4 Analisi di sicurezza
8.4.1 Considerazioni generali
8.4.2 Sviluppo degli scenari e della relativa giustificazione
8.4.3 Intrusione umana
8.4.4 Gestione delle incertezze e analisi di sensibilità dei parametri
8.5 Revisione periodica di sicurezza

9. Registrazione dei dati e mantenimento della conoscenza

10. Gestione dell’esperienza operativa

11. Monitoraggio e sorveglianza
11.1 Considerazioni generali
11.2 Progettazione del programma di monitoraggio
11.3 Progettazione del programma di sorveglianza dell’impianto
11.4 Acquisizione e registrazione dei dati del monitoraggio e della sorveglianza

12. Predisposizioni per l’emergenza

Allegato I - Criteri per la definizione del programma delle indagini per la qualificazione del sito
I.1 Obiettivi
I.2 Criteri generali

Allegato II - Eventi di progetto dell’impianto di smaltimento
II.1. Eventi interni
II.2. Eventi esterni
II.2.1 Fenomeni naturali
II.2.2 Eventi antropici
II.3. Onda piana di pressione di riferimento
II.4. Impatto aereo di riferimento per il progetto e per l’analisi “What if”

Allegato III - Rapporto di sicurezza
III.1 Introduzione
III.2 Contenuto del Rapporto di sicurezza

Allegato IV – Revisione periodica dell’analisi di sicurezza

[...]

Fonte: ISIN

Collegati

Descrizione Livello Dimensione Downloads
Allegato riservato Guida Tecnica n. 32.pdf
ISIN Luglio 2022
990 kB 4

Tags: Ambiente Abbonati Ambiente Rifiuti radioattivi

Articoli correlati

Ultimi archiviati Ambiente

La biodiversit  micologica e la sua conoscenza  Funghi tra innovazione e tradizione
Set 21, 2022 53

La biodiversità micologica e la sua conoscenza

La biodiversità micologica e la sua conoscenza. Funghi tra innovazione e tradizione Il Quaderno si rivolge sia al pubblico esperto e dei ricercatori sia a un pubblico più vasto con lo scopo di sottolineare l’importanza del Regno dei Funghi come componenti essenziali di biodiversità degli ecosistemi… Leggi tutto
L eradicazione del Ratto nero dalle isole del Mediterraneo
Set 16, 2022 47

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo

L’eradicazione del Ratto nero (Rattus rattus) dalle isole del Mediterraneo: linee guida, buone pratiche, casi di studio ISPRA Manuali / Linee guida n. 199/2022 Il Ratto nero (Rattus rattus) rappresenta una delle specie invasive maggiormente diffusa a livello globale, essendosi insediata con… Leggi tutto
Set 12, 2022 613

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 136 Attuazione dell'articolo 14, comma 2, lettere a), b), e), f), h), i), l), n), o) e p), della legge 22 aprile 2021, n. 53 per adeguare e raccordare la normativa nazionale in materia di prevenzione e controllo delle malattie animali che sono trasmissibili agli… Leggi tutto
Set 12, 2022 795

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135

Decreto Legislativo 5 agosto 2022 n. 135 Disposizioni di attuazione del regolamento (UE) 2016/429 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016 in materia di commercio, importazione, conservazione di animali della fauna selvatica ed esotica e formazione per operatori e professionisti… Leggi tutto
Set 12, 2022 63

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022

Parere MITE n. 94659 del 29 luglio 2022 Oggetto: Richiesta di parere relativo all'applicabilità dei limiti previsti dal DPCM 05/12/97 "determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici" e DM 11 gennaio 2017 sui “criteri ambientali minimi” nel caso di edifici pubblici. Riscontro. Con… Leggi tutto
Set 12, 2022 85

Parere MITE n. 102649 del 22 agosto 2022

Parere MITE n. 102649 del 22 agosto 2022 Oggetto: richiesta di chiarimenti in merito all’applicabilità dei limiti previsti dal “DPCM 5.12.1997 - determinazione dei requisiti acustici passivi degli edifici” per i servizi a funzionamento continuo. riscontro. Con riferimento alla richiesta in oggetto,… Leggi tutto

Più letti Ambiente