Slide background




Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1721

ID 22098 | | Visite: 191 | Trasporto StradaPermalink: https://www.certifico.com/id/22098

Regolamento di esecuzione  UE  2024 1721

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1721

ID 22098 | 20.06.2024

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1721 della Commissione, del 19 giugno 2024, recante modalità di applicazione del regolamento (UE) 2019/2144 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda i modelli per l’omologazione del sistema di adattamento intelligente della velocità, del sistema di avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente, del registratore di dati di evento, dell’interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock e del sistema di avviso avanzato di distrazione del conducente

GU L 2024/1721 del 20.6.2024

Entrata in vigore: 10.07.2024

_________

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

visto il regolamento (UE) 2019/2144 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 novembre 2019, relativo ai requisiti di omologazione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, nonché di sistemi, componenti ed entità tecniche destinati a tali veicoli, per quanto riguarda la loro sicurezza generale e la protezione degli occupanti dei veicoli e degli altri utenti vulnerabili della strada, che modifica il regolamento (UE) 2018/858 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga i regolamenti (CE) n. 78/2009, (CE) n. 79/2009 e (CE) n. 661/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio e i regolamenti (CE) n. 631/2009, (UE) n. 406/2010, (UE) n. 672/2010, (UE) n. 1003/2010, (UE) n. 1005/2010, (UE) n. 1008/2010, (UE) n. 1009/2010, (UE) n. 19/2011,(UE) n. 109/2011, (UE) n. 458/2011, (UE) n. 65/2012, (UE) n. 130/2012,(UE) n. 347/2012, (UE) n. 351/2012, (UE) n. 1230/2012 e (UE) 2015/166 della Commissione, in particolare l’articolo 4, paragrafo 7,

considerando quanto segue:

(1) A norma dell’articolo 6, paragrafo 1, del regolamento (UE) 2019/2144, i veicoli a motore devono essere dotati di sistemi di adattamento intelligente della velocità, di sistemi di avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente, di registratori di dati di evento, dell’interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock e di sistemi di avviso avanzato di distrazione del conducente. Al fine di garantire un’attuazione uniforme di tale regolamento, è opportuno individuare le informazioni pertinenti per l’omologazione di ciascuno di tali sistemi.

(2) È necessario garantire un approccio coerente, in particolare per quanto riguarda le informazioni specifiche pertinenti per l’omologazione di ciascuno dei sistemi da includere nella scheda informativa di cui all’articolo 24, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (UE) 2018/858 del Parlamento europeo e del Consiglio e nel certificato di omologazione UE di cui all’articolo 28, paragrafo 1, del medesimo regolamento.

(3) Sono inoltre necessari modelli armonizzati dei documenti di omologazione per garantire chiarezza, prevedibilità e coerenza delle informazioni da fornire, riducendo di conseguenza gli oneri amministrativi sia per i costruttori che per le autorità di omologazione.

(4) Nel presente regolamento dovrebbero pertanto essere stabiliti i modelli dei documenti di omologazione per i sistemi di adattamento intelligente della velocità, i sistemi di avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente, i registratori di dati di evento, l’interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock e i sistemi di avviso avanzato di distrazione del conducente.

(5) Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del «Comitato tecnico - Veicoli a motore»,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1 Modelli di scheda informativa e di certificato di omologazione per quanto riguarda il sistema di adattamento intelligente della velocità

1. Il modello di cui all’allegato I, parte I, è utilizzato per la scheda informativa per l’omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i sistemi di adattamento intelligente della velocità e per l’omologazione di tali sistemi come entità tecniche indipendenti.

2. Il modello di cui all’allegato I, parte II, è utilizzato per il certificato di omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i sistemi di adattamento intelligente della velocità. Il modello di cui all’allegato I, parte III, è utilizzato per il certificato di omologazione dei sistemi di adattamento intelligente della velocità come entità tecniche indipendenti.

Articolo 2 Modelli di scheda informativa e di certificato di omologazione per quanto riguarda il sistema di avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente

1. Il modello di cui all’allegato II, parte I, è utilizzato per la scheda informativa per l’omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i sistemi di avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente.

2. Il modello di cui all’allegato II, parte II, è utilizzato per il certificato di omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i sistemi di avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente.

Articolo 3 Modelli di scheda informativa e di certificato di omologazione per quanto riguarda il registratore di dati di evento

1. Il modello di cui all’allegato III, parte I, è utilizzato per la scheda informativa per l’omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i registratori di dati di evento e per l’omologazione dei registratori di dati di evento come entità tecniche indipendenti.

2. Il modello di cui all’allegato III, parte II, è utilizzato per il certificato di omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i registratori di dati di evento. Il modello di cui all’allegato III, parte III, è utilizzato per il certificato di omologazione dei registratori di dati di evento come entità tecniche indipendenti.

Articolo 4 Modelli di scheda informativa e di certificato di omologazione per quanto riguarda l’interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock

1. Il modello di cui all’allegato IV, parte I, è utilizzato per la scheda informativa per l’omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda l’interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock.

2. Il modello di cui all’allegato IV, parte II, è utilizzato per il certificato di omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda l’interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock.

Articolo 5 Modelli di scheda informativa e di certificato di omologazione per quanto riguarda il sistema di avviso avanzato di distrazione del conducente

1. Il modello di cui all’allegato V, parte I, è utilizzato per la scheda informativa per l’omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i sistemi di avviso avanzato di distrazione del conducente.

2. Il modello di cui all’allegato V, parte II, è utilizzato per il certificato di omologazione dei veicoli a motore per quanto riguarda i sistemi di avviso avanzato di distrazione del conducente.

Articolo 6 Entrata in vigore

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

[...]

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Regolamento di esecuzione (UE) 2024 1721.pdf)Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1721
 
IT690 kB29

Tags: Trasporto Strada Codice della Strada Trasporto

Articoli correlati

Ultimi inseriti Trasporto

Lug 21, 2024 59

Direttiva MLP 24 ottobre 2000

Direttiva MLP n. 688 del 24 ottobre 2000 Direttiva sulla corretta ed uniforme applicazione delle norme del Codice della Strada in materia di segnaletica e criteri per la sua installazione e manutenzione. Collegati
D.Lgs 285/1992 | Codice della Strada
Leggi tutto
Lug 19, 2024 121

Decreto Ministeriale 203 del 02.07.2024

Decreto Ministeriale 203 del 02.07.2024 Modalità di attivazione del registro informatico pubblico nazionale istituito presso il Centro Elaborazione Dati del Dipartimento per i trasporti e la navigazione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, ai sensi dell'articolo 10-bis, comma 3, del… Leggi tutto
Lug 17, 2024 73

Direttiva 2002/24/CE

Direttiva 2002/24/CE Direttiva 2002/24/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 marzo 2002, relativa all'omologazione dei veicoli a motore a due o tre ruote e che abroga la direttiva 92/61/CEE del Consiglio. (GU L 124 del 09/05/2002) Recepimento: Decreto 31 gennaio 2003 Abrogata… Leggi tutto
Lug 17, 2024 64

Legge 27 dicembre 1973 n. 942

Legge 27 dicembre 1973 n. 942 Ricezione nella legislazione italiana delle direttive della Comunita' economica europea concernenti il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla omologazione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi. (GU n.24 del 25.01.1974) Provvedimento… Leggi tutto
Lug 12, 2024 108

Regolamento (CE) n. 300/2008

Regolamento (CE) n. 300/2008 ID 22236 | 12.07.2024 Regolamento (CE) n. 300/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’ 11 marzo 2008, che istituisce norme comuni per la sicurezza dell’aviazione civile e che abroga il regolamento (CE) n. 2320/2002 GU L 97/72 del 9.4.2008 _________ In allegato… Leggi tutto
Regolamento di esecuzione  UE  2024 1886
Lug 11, 2024 174

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1886

Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1886 / Formazione funzionari di controllo tachigrafi ID 22225 | 11.07.2024 Regolamento di esecuzione (UE) 2024/1886 della Commissione, del 10 luglio 2024, recante modalità di applicazione del regolamento di esecuzione (UE) n. 165/2014 del Parlamento europeo e del… Leggi tutto
Lug 10, 2024 75

Direttiva 2006/1/CE

Direttiva 2006/1/CE ID 22218 | 10.07.2024 Direttiva 2006/1/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 gennaio 2006, relativa all'utilizzazione di veicoli noleggiati senza conducente per il trasporto di merci su strada GU L 33/82 del 04/02/2006 __________ In allegato testo consolidato al… Leggi tutto
Lug 10, 2024 83

Direttiva (UE) 2022/738

Direttiva (UE) 2022/738 ID 22217 | 10.07.2024 Direttiva (UE) 2022/738 del Parlamento europeo e del Consiglio del 6 aprile 2022 che modifica la direttiva 2006/1/CE relativa all’utilizzazione di veicoli noleggiati senza conducente per il trasporto di merci su strada GU L 137 del 16.5.2022 ...… Leggi tutto
Lug 10, 2024 111

Circolare ANGA n. 2 del 9 luglio 2024

Circolare ANGA n. 2 del 9 luglio 2024 / Veicoli noleggiati per trasporto merci ID 22216 | 10.07.2024 / In allegato Circolare ANGA n. 2 del 9 luglio 2024 - Disponibilità dei veicoli immatricolati in un altro Stato membro UE ai fini dell’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali -… Leggi tutto
Lug 07, 2024 128

Direttiva delegata (UE) 2024/846

Direttiva delegata (UE) 2024/846 ID 22200 | 07.07.2024 Direttiva delegata (UE) 2024/846 della Commissione, del 14 marzo 2024, recante modifica della direttiva 2006/22/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sulle norme minime per l’applicazione dei regolamenti (CE) n. 561/2006 e (UE) n. 165/2014… Leggi tutto

Più letti Trasporto

Nov 22, 2021 16001

IGC Code

in IMO
IGC Code (International Code of the Construction and Equipment of Ships Carrying Liquefied Gases in Bulk) ID 3631 | 14.02.2017 The International Code of the Construction and Equipment of Ships Carrying Liquefied Gases in Bulk (IGC Code), adopted by resolution MSC.5(48),has been mandatory under… Leggi tutto
D P R  16 dicembre 1992 n  495
Apr 19, 2021 15218

D.P.R. 16 dicembre 1992 n. 495

D.P.R. 16 dicembre 1992 n. 495 Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada. Entrata in vigore del decreto: 1-1-1993(GU n.303 del 28-12-1992 - SO n. 134 ) Allegati i testi consolidati (Riservati Abbonati Trasporto ADR):- Versione aggiornata al 17.06.2019- Versione… Leggi tutto