Slide background

Rapporto ISS COVID-19 n. 15/2021

ID 14314 | | Visite: 767 | NewsPermalink: https://www.certifico.com/id/14314

Rapporto ISS COVID 19 n  15 2021

Rapporto ISS COVID-19 n. 15/2021 / Gestione del Long-COVID

Rev. 1° luglio 2021

Indicazioni ad interim sui principi di gestione del Long-COVID.

A distanza di oltre un anno dall’inizio della pandemia da SARS-CoV-2 appare ormai chiaro che per un numero importante di persone colpite da COVID-19 le manifestazioni cliniche non si esauriscono nelle prime settimane della fase acuta sintomatica, ma possono prolungarsi con un eterogeneo complesso di manifestazioni cliniche subacute e croniche che precludono un pieno ritorno al precedente stato di salute.

Questa condizione di persistenza di sintomi, che può riguardare soggetti di qualunque età e con varia severità della fase acuta di malattia, è stata riconosciuta come una entità clinica specifica, denominata Long-COVID.

Sebbene l’ampiezza dello spettro sintomatologico renda complesso definirne quadro clinico ed epidemiologia, la condizione ha un rilevante impatto clinico, che ha richiesto dal punto di vista della presa in carico appositi provvedimenti e stanziamenti e la creazione di percorsi locali di diagnosi e assistenza basati su un approccio multidisciplinare. Il presente documento sintetizza l’inquadramento attuale di questa nuova condizione e fornisce indicazioni generali per la sua presa in carico, in linea con le raccomandazioni fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
...
segue in allegato

collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Rapporto ISS COVID-19 n. 15 2021 Versione 1 luglio 2021.pdf)Rapporto ISS COVID-19 n. 15 2021
ISS - Luglio 2021
IT1793 kB129

Tags: Coronavirus

Articoli correlati