Slide background

Circolare n. 5616 Ministero della Salute del 15 febbraio 2021

ID 12871 | | Visite: 1259 | NewsPermalink: https://www.certifico.com/id/12871

Temi: News , Coronavirus

Circolare n  5616 Ministero della Salute del 15 febbraio 2021

Circolare n. 5616 Ministero della Salute del 15 febbraio 2021

Aggiornamento sull'uso dei test antigenici e molecolari per la rilevazione di SARS-CoV-2

...

Facendo seguito a quanto indicato nelle circolari n. 31400 del 29/09/2020 “Uso dei test antigenici rapidi per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2, con particolare riguardo al contesto scolastico”, n. 705 del 08/01/2021 “Aggiornamento della definizione di caso COVID-19 e strategie di testing” e, relativamente al rischio di diffusione di nuove varianti SARS-CoV2 nelle circolari n. 644 del 08/01/2021 “Indicazioni operative relative al rischio di diffusione di nuove varianti SARS-CoV2 in Unione europea/Spazio Economico Europeo (UE/SEE): misure di prevenzione per i viaggiatori e sorveglianza di laboratorio”, n. 3787 del 31/01/2021 “Aggiornamento sulla diffusione a livello globale delle nuove varianti SARSCoV-2, valutazione del rischio e misure di controllo” e n. 4761 del 08/02/2021 “Ulteriori indicazioni operative relative al rischio di diffusione di nuove varianti SARSCoV2: integrazione dei dati di genotipizzazione e indagine rapida per la valutazione della prevalenza della variante SARS-CoV-2 VOC202012/01”, e tenuto conto dei pareri forniti dalle seguenti Società Scientifiche ed enti competenti nell’ambito della microbiologia: Associazione Microbiologi Clinici Italiani – AMCLI, Società Italiana di Microbiologia – SIM, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità - ISS, e l’IRCCS Istituto Nazionale per le Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani”, si ritiene opportuno aggiornare le indicazioni sull’uso di test antigenici per SARS-CoV-2.

La strategia di testing and tracing rimane alla base del controllo dell’infezione da SARS-CoV-2.

Al fine di aumentare le capacità operative delle Regioni in fatto di testing per SARS-CoV-2, pur rimanendo i test molecolari i saggi di elezione, la circolare n. 31400 del 29/09/2020 “Uso dei test antigenici rapidi per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2, con particolare riguardo al contesto scolastico”, ha esteso l’uso degli antigenici rapidi a contesti diversi da porti e aeroporti, luoghi in cui erano stati originariamente utilizzati. In particolare, se ne è raccomandato l’uso anche all’interno dell’ambito scolastico.

[...] Segue in allegato

Collegati

Tags: News Coronavirus