Slide background

D.Lgs. 16 marzo 1999 n. 79

ID 10588 | | Visite: 1798 | NewsPermalink: https://www.certifico.com/id/10588

D  Lgs  16 marzo 1999 n  79 Decreto Bersani liberalizzazioni mercato elettrico

D.Lgs. 16 marzo 1999 n. 79 (Decreto bersani liberalizzazioni mercato elettrico) / Consolidato 01.2022

Attuazione della direttiva 96/92/CE recante norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica. 

(GU n.75 del 31-03-1999)

Il Decreto Bersani liberalizzazioni mercato elettrico, è il provvedimento legislativo che, nei fatti, avviò il procedimento di liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica in Italia, realizzando la concreta apertura del mercato come fortemente auspicato dalla Comunità Europea. Fu questa la prima parte del cosiddetto pacchetto liberalizzazioni che continuò, sempre per opera di Bersani, nel governo Prodi II, con il "decreto Bersani bis" decreto legge nel 31 gennaio del 2007.

Testo consolidato 02.01.2022
Il testo consolidato 02.01.2022 tiene conto delle modifiche apportate dal Decreto legislativo 8 novembre 2021 n. 210 Attuazione della direttiva UE 2019/944, del Parlamento europeo e del Consiglio, del 5 giugno 2019, relativa a norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica e che modifica la direttiva 2012/27/UE, nonche' recante disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento UE 943/2019 sul mercato interno dell'energia elettrica e del regolamento UE 941/2019 sulla preparazione ai rischi nel settore dell'energia elettrica e che abroga la direttiva 2005/89/CE. (GU n.294 del 11.12.2021)

_______

Aggiornamenti all'atto

09/04/1999
Errata Corrige (in G.U. 09/04/1999, n.82)

30/04/1999
Errata Corrige (in G.U. 30/04/1999, n.100)

29/12/2000
LEGGE 23 dicembre 2000, n. 388 (in SO n.219, relativo alla G.U. 29/12/2000, n.302)

20/03/2001
LEGGE 5 marzo 2001, n. 57 (in G.U. 20/03/2001, n.66)

14/12/2002
LEGGE 12 dicembre 2002, n. 273 (in SO n.230, relativo alla G.U. 14/12/2002, n.293)

29/08/2003
DECRETO-LEGGE 29 agosto 2003, n. 239 (in G.U. 29/08/2003, n.200) convertito con modificazioni dalla L. 27 ottobre 2003, n. 290 (in G.U. 28/10/2003, n. 251)

13/09/2004
LEGGE 23 agosto 2004, n. 239 (in G.U. 13/09/2004, n.215)

28/04/2005
DECRETO 20 aprile 2005 (in G.U. 28/04/2005, n.97)

29/12/2005
LEGGE 23 dicembre 2005, n. 266 (in SO n.211, relativo alla G.U. 29/12/2005, n.302)

27/12/2006
LEGGE 27 dicembre 2006, n. 296 (in SO n.244, relativo alla G.U. 27/12/2006, n.299)

23/01/2008
La Corte costituzionale, con sentenza 14 gennaio 2008, n. 1 (in G.U. 23/01/2008 n. 4)
ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale dell'art. 1, comma 483, della legge 23 dicembre 2005, n. 266 (in S.O. n. 211 relativo alla G.U. 29/12/2005, n. 302).

31/07/2009
LEGGE 23 luglio 2009, n. 99 (in SO n.136, relativo alla G.U. 31/07/2009, n.176)

31/05/2010
DECRETO-LEGGE 31 maggio 2010, n. 78 (in SO n.114, relativo alla G.U. 31/05/2010, n.125) convertito, con modificazioni, dalla L. 30 luglio 2010, n. 122 (in S.O. n. 174/L, relativo alla G.U. 30/07/2010, n.176)

28/03/2011
DECRETO LEGISLATIVO 3 marzo 2011, n. 28 (in SO n.81, relativo alla G.U. 28/03/2011, n.71)

28/06/2011
DECRETO LEGISLATIVO 1 giugno 2011, n. 93 (in SO n.157, relativo alla G.U. 28/06/2011, n.148)

20/07/2011
La Corte costituzionale, con sentenza 4 luglio 2011, n. 205 (in G.U. 20/07/2011 n. 31)
ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale dell'art. 15, commi 6-ter, lettere b) e d) e 6-quater del D.L. 31 maggio 2010, n. 78 (in S.O. n. 114/L, relativo alla G.U. 31/05/2010, n. 125) convertito, con modificazioni, dalla L. 30 luglio 2010, n. 122 (in S.O. n. 174/L, relativo alla G.U. 30/07/2010, n.176).

24/01/2012
DECRETO-LEGGE 24 gennaio 2012, n. 1 (in SO n.18, relativo alla G.U. 24/01/2012, n.19) convertito con modificazioni dalla L. 24 marzo 2012, n. 27 (in S.O. n. 53, relativo alla G.U. 24/03/2012, n. 71)

26/06/2012
DECRETO-LEGGE 22 giugno 2012, n. 83 (in SO n.129, relativo alla G.U. 26/06/2012, n.147) convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 2012, n. 134 (in SO n. 171, relativo alla G.U. 11/08/2012, n. 187)

14/12/2018
DECRETO-LEGGE 14 dicembre 2018, n. 135 (in G.U. 14/12/2018, n.290) convertito con modificazioni dalla L. 11 febbraio 2019, n. 12 (in G.U. 12/02/2019, n. 36)

17/03/2020
DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 (in G.U. 17/03/2020, n.70) convertito con modificazioni dalla L. 24 aprile 2020, n. 27 (in S.O. n. 16, relativo alla G.U. 29/04/2020, n. 110) - Testo consolidato 2020

29/04/2020
LEGGE 24 aprile 2020, n. 27 (in SO n.16, relativo alla G.U. 29/04/2020, n.110)

22/07/2020
La Corte costituzionale, con sentenza 25 giugno 2020, n. 155 (in G.U. 22/07/2020 n. 30)
ha dichiarato l'illegittimita' costituzionale dell'art. 11-quater, comma 1, lettera a) del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135 (in G.U. 14/12/2018, n. 290) convertito con modificazioni dalla L. 11 febbraio 2019, n. 12 (in G.U. 12/02/2019, n. 36).

11/12/2021
DECRETO LEGISLATIVO 8 novembre 2021, n. 210 (in G.U. 11/12/2021, n.294) - Testo consolidato 01.2022

Collegati

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (D.Lgs. 16 marzo 1999 n. 79.pdf)D.Lgs. 16 marzo 1999 n. 79
 
IT880 kB255

Tags: Abbonati Full Plus News