Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Delibera ARERA 2 maggio 2013 180/2013/R/eel

ID 7698 | | Visite: 420 | Documenti impianti ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/7698

Delibera ARERA 2 maggio 2013 180/2013/R/eel

Regolazione tariffaria per prelievi di energia reattiva nei punti di prelievo connessi in media e bassa tensione, a decorrere dall’anno 2016

Delibera:

1. di approvare la regolazione tariffaria dei prelievi di energia reattiva nei punti di prelievo in media e bassa tensione, a decorrere dall’anno 2016, secondo i criteri riportati nell’Allegato A alla presente deliberazione;

2. di conferire mandato al Direttore della Direzione Infrastrutture di svolgere i necessari approfondimenti per la fissazione delle regole da applicare ai prelievi di energia reattiva nelle reti in alta e altissima tensione, ai transiti di energia reattiva nei punti di interconnessioni tra reti e alle immissioni di energia reattiva nei punti di prelievo ai fini dell’adozione di provvedimenti da parte dell’Autorità per la fissazione delle regole per il quinto periodo di regolazione dei servizi elettrici;

3. di conferire mandato al Direttore della Direzione Infrastrutture affinché proceda, di concerto con il Direttore della Direzione Mercati, ai necessari approfondimenti per l’individuazione dei periodi di alto e basso carico, rilevanti ai fini dell’applicazione dei corrispettivi per prelievi di energia reattiva, propedeutici all’adozione di un provvedimento da parte dell’Autorità;

4. di prevedere che sia data adeguata informativa ai clienti finali connessi in media e bassa tensione delle modifiche della struttura dei corrispettivi per i prelievi di energia reattiva disposte con il presente provvedimento;

5. ai fini dell’attuazione di quanto previsto al precedente punto 4:
a. in relazione alla clientela servita in bassa tensione, di conferire mandato al Direttore della Direzione Infrastrutture, di concerto con il Direttore della Direzione Mercati, per la predisposizione del testo delle comunicazioni da inserire in bolletta ai sensi delle disposizioni dell’articolo 9, dell’Allegato A alla deliberazione ARG/com 202/09;
b. in relazione alle clientela servita in bassa tensione, di conferire mandato al Direttore della Direzione Infrastrutture, in collaborazione con il Direttore della Direzione Mercati di individuare le modalità per assicurare la più ampia diffusione delle nuove condizioni previste per la regolazione dei prelievi di energia reattiva, in coerenza con quanto previsto dall’articolo 2, comma 12, lettera i, della legge 481/95.

ARERA Maggio 2013

Pin It

Tags: Impianti Impianti elettrici

Articoli correlati

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Verifica
Ago 19, 2019 31

La verifica periodica degli impianti di riscaldamento

La verifica periodica degli impianti di riscaldamento Regione Emilia-Romagna, 2018 Il documento si pone l’obiettivo di definire gli ambiti di intervento del personale delle A.USL, precisare le modalità di esecuzione delle verifiche, uniformare le modalità di gestione delle evidenze documentali rese… Leggi tutto
Giu 27, 2019 173

Sentenza CC n. 8637/2016 del 3 maggio 2016

Sentenza CC n. 8637/2016 del 3 maggio 2016 La situazione di assoluta inutilizzabilità dell'immobile, a seguito della scoperta di cavi elettrici privi di alcuna protezione e non a norma, rende legittima la sospensione del pagamento dei canoni di locazione da parte del conduttore. ... Civile Sent.… Leggi tutto
Giu 27, 2019 205

D.P.R. 18 aprile 1994 n. 392

D.P.R. 18 aprile 1994 n. 392 Regolamento recante disciplina del procedimento di riconoscimento delle imprese ai fini della installazione, ampliamento e trasformazione degli impianti nel rispetto delle norme di sicurezza. (GU n. 141 del 18 giugno 1994 - SO) Modifiche21/11/200DECRETO DEL PRESIDENTE… Leggi tutto
Sentenza CC n  7699 del 16 Aprile 2015
Giu 26, 2019 181

Sentenza CC n. 7699 del 16 Aprile 2015

Sentenza CC n. 7699 del 16 Aprile 2015 Responsabilità solidale di proprietario e conduttore per l'infortunio mortale al terzo I giudici di Cassazione, con la sentenza n. 7699 depositata il 16 aprile 2015, hanno confermato la concorrente responsabilità del conduttore e del proprietario di un… Leggi tutto
Guida al DM 37 2008
Giu 20, 2019 408

Guida DM 37/2008

Guida al DM 37/2008 La Guida si propone come strumento operativo di approfondimento del D.M. 37/08, norma che, per la mancanza di disposizioni transitorie e per l’incerto coordinamento di alcuni suoi articoli, ha generato difficoltà applicative e molteplici opzioni interpretative offerte… Leggi tutto
sistema TT
Mag 29, 2019 513

Resistenza di messa a terra e protezione di differenziale

Resistenza di messa a terra e protezione di differenziale La misura della resistenza di terra va eseguita, sia negli impianti alimentati direttamente in BT (sistema TT) sia in quelli con propria stazione (AT-MT/BT) o cabina di trasformazione (MT/BT). L’impianto di terra è destinato a realizzare la… Leggi tutto