Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Linee Guida Applicazione D.M. 20.12.2012 Decreto Impianti

ID 2425 | | Visite: 10215 | Documenti impianti ENTIPermalink: https://www.certifico.com/id/2425

Linee Guida Applicazione D.M. 20.12.2012 Decreto Impianti 

Download Schema Decreto 20 Dicembre 2012

Le LINEE GUIDA ALL’APPLICAZIONE DEL D.M. 20.12.2012Decreto impianti” rappresentano un utile supporto per i professionisti nella formulazione delle Specifiche tecniche degli impianti di protezione attiva contro l’incendio e della relativa documentazione progettuale richieste dal D.M. 20.12.2012 nell’ambito dei procedimenti di prevenzione incendi.

Il Decreto, che disciplina la progettazione, la costruzione, l'esercizio e la manutenzione degli impianti di protezione attiva contro l'incendio, così come definiti nella allegata Regola tecnica di prevenzione incendi per gli impianti di protezione attiva contro l'incendio installati nelle attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, al cap. 3 precisa che la documentazione tecnica relativa agli impianti, da presentare ai fini dei procedimenti di prevenzione incendi di cui al D.P.R. 1° agosto 2011, n. 151, è costituita dalla specifica dell'impianto che si intende realizzare.

D.M. 20.12.2012: Il manuale Impianto
...
2.3 ESERCIZIO E MANUTENZIONE

L'esercizio e la manutenzione degli impianti oggetto del presente decreto devono essere effettuati secondo la regola dell'arte ed essere condotti in accordo alla regolamentazione vigente ed a quanto indicato nelle norme tecniche pertinenti e nel manuale d'uso e manutenzione dell'impianto.

Il manuale d'uso e manutenzione dell'impianto è fornito al responsabile dell'attività, dall'impresa installatrice o, per impianti privi dello stesso manuale, eseguiti prima dell'entrata in vigore del presente decreto, da un professionista antincendio. Le operazioni da effettuare sugli impianti e la loro cadenza temporale sono quelle indicate dalle norme tecniche pertinenti, nonché dal manuale d'uso e manutenzione dell'impianto. La manutenzione sugli impianti e sui componenti che li costituiscono è eseguita da personale esperto in materia, sulla base della regola dell'arte, che garantisce la corretta esecuzione delle operazioni svolte.

Vedi il Modello di Manuale Impianto MIUMA

Rev. 2.1 Marzo 2016

Circ. CNI 697
Commissione Sicurezza Antincendio
Consulta Regionale degli Ordini degli Ingegneri della Lombardia

Collegati

Scarica questo file (Linee guida applicazione Decreto Impianti DM 20.12.2012 - Schema.pdf)Linee guida applicazione Decreto Impianti DM 20.12.2012 - SchemaCNI 2016IT677 kB(1753 Downloads)
Scarica questo file (Circolare CNI n. 697 del 17 marzo 2016 - LINEE GUIDA DECRETO IMPIANTI.pdf)Linee guida D.M. 20.12.2012 - Decreto ImpiantiCircolare CNI n. 697 - 17.03.2016IT6944 kB(2049 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Prevenzione Incendi Impianti antincendio

Più letti Impianti

Ultimi archiviati Impianti

Apparecchi a gas domestici
Ott 31, 2018 145

UNI EN 13203-6:2018 | Apparecchi a gas domestici

Apparecchi a gas domestici per la produzione di acqua calda UNI EN 13203-6:2018 Apparecchi a gas domestici per la produzione di acqua calda - Parte 6: Valutazione del consumo di energia delle pompe di calore ad assorbimento e adsorbimentoData entrata in vigore: 30 ottobre 2018 La norma si applica… Leggi tutto
Ott 29, 2018 110

Delibera 23 dicembre 2015 654/2015/R/eel

Delibera 23 dicembre 2015 654/2015/R/eel Regolazione tariffaria dei servizi di trasmissione, distribuzione e misura dell’energia elettrica, per il periodo di regolazione 2016-2023 Il presente provvedimento approva la regolazione tariffaria dei servizi di trasmissione, distribuzione e misura… Leggi tutto
Direttiva 2018 844 Guida ENEA
Ott 24, 2018 143

ENEA 2018 | Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD

Direttiva Europea 2018/844 che modifica l'EPBD ENEA 2018 Al fine di sviluppare un sistema energetico sostenibile, competitivo, sicuro e decarbonizzato, i Paesi dell’Unione Europea si sono impegnati a ridurre ulteriormente le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 40 % entro il 2030 rispetto… Leggi tutto