Slide background
Certifico 2000/2020 | Store

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su standard riconosciuti.

Vedi il Piano Promo Clienti Fidelity

Slide background
Certifico 2000/2019: Promo fino a Domenica 22 Dicembre


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Promo -25% su tutto lo Store
Slide background
Store Promo -25% fino al 1° Luglio

Tutti i Software, Abbonamenti e Prodotti presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Slide background
Slide background
Store: Promo -25% fino al 31 Gennaio


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.


Vedi la nostra Offerta
Slide background
Abbonamenti: Promo -20% fino al 31 Dicembre

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standards riconosciuti.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Store Certifico: Promo -25% fino all'08 Dicembre


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store

sono elaborati direttamente o selezionati su Standard riconosciuti.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Store Certifico: Promo -25% fino al 30 Settembre

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store
sono elaborati direttamente o selezionati dalla nostra redazione.

Vedi la nostra Offerta

Slide background
Certifico 2000/2017


Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti sono elaborati direttamente

o selezionati su Norme Tecniche & Standards riconosciuti.


Promo Store Agosto -25%
Slide background
Store Certifico: Promo -25% fino al 31 Luglio

Tutti i Software, Prodotti e Documenti Tecnici presenti nello Store
sono elaborati direttamente o selezionati dalla nostra redazione.

Vedi la nostra Offerta
Slide background
CEM4: Promo -20% fino al 31 Luglio

CEM4 Promo -20% Luglio 2017


Inserisci il ticket Promo CEM4_20 al passo 3 della procedura di acquisto

Vedi la nostra Offerta
Slide background
Store Promo -20% Giugno

- Se sei un nostro Abbonato o Cliente passa all'Abbonamento Full con Promo riservata: Richiedi il Codice


- Se Vuoi Abbonarti o acquistare Prodotti, CEM4: Promo -20% su tutto lo Store Codice "CERTIFICO20"


Vedi i dettagli Promo Giugno 2017
Slide background
CEM4: Promo -20% fino al 31 Ottobre

CEM4 Versioni "COMPLETE" e "SUITE"

sono pacchetti abbinati con altri Prodotti indispensabili per comprendere

e gestire tutti gli obblighi della Direttiva macchine 2006/42/CE

Vedi la nostra Offerta

Slide background
Slide background
Store Certifico: Promo -20% fino al 31 Agosto

Tutti i Software, Prodotti Tecnici e Documenti Tecnici presenti nello Store
sono elaborati direttamente o selezionati dalla nostra redazione.

Vedi la nostra Offerta

Slide background
Slide background

Lavori su impianti elettrici: Procedura organizzativa CEI 11-27

Procedura lavori impianti elettrici
€ 40,00 + IVA    

+

Specifiche

1.0
2016
doc
pdf
Modello
24
DTS18

Contattaci 075 5997363  info@certifico.com
Condizioni di acquisto
Promo Certifico Fidelity

  • Lavori su impianti elettrici: Procedura organizzativa CEI 11-27

    Procedura per le operazioni e le attività di lavoro sugli impianti elettrici, ad essi connesse e vicino ad essi.

    La procedura LIE0012016 è stata redatta basandosi su quanto prescritto dalla norma tecnica CEI 11-27 al fine di ottemperare agli obblighi previsti dal D.Lgs. 81/08 Testo Unico Sicurezza CAPO III – IMPIANTI ED APPARECCHIATURE ELETTRICHE.

    Dopo la pubblicazione dell'approfondimento generale sulla CEI 11-27 (Vedi), in allegato una Procedura per i "Lavori su impianti elettrici" prevista in dettaglio dalla stessa norma.

    Maggiori Info Approfondimento CEI 11-27

    La procedura, pertanto, si applica alle operazioni ed alle attività di lavoro sugli impianti elettrici, ad essi connessi e vicino ad essi.

    Non si applica ai lavori eseguiti a distanza maggiore o uguale di DA9 da parti attive in tensione non protette o non sufficientemente protette, come nei capitoli seguenti viene rappresentato.

    Il file in allegato deve essere sempre e, comunque, analizzato ed adattato alla propria realtà aziendale.

    La norma CEI 11-27 rappresenta la norma tecnica di riferimento per i lavori su impianti elettrici

    Tipologie di procedure su cui è basato il documento (Procedure previste da CEI 11-27):

    A. PROCEDURE DI ESERCIZIO
    B. PROCEDURE DI LAVORO
    C. PROCEDURE DI MANUTENZIONE

    Moduli allegati alla procedura:

    1. DELEGA DEL RUOLO OPERATIVO DI RESPONSABILE DELL’IMPIANTO DA URI A RI AI SENSI DELLA NORMA CEI 11-27 ART. 4.11. 
    2. PIANO DI LAVORO.
    3. PIANO DI INTERVENTO. 
    4. CONSEGNA  E RESTITUZIONE IMPIANTO. 
    5. RESTITUZIONE IMPIANTO. 
    6. SCHEDA PER INTERVENTI RIPETITIVI CHE PUÒ SOSTITUIRE IL PIANO D’INTERVENTO. 

    PREVIEW

    ...

    5.1 Manovre di esercizio


    Le manovre di esercizio sono di due tipi:
    a. manovre per la modifica dello stato elettrico di un impianto per mezzo di componenti o apparecchiature, collegamenti, scollegamenti, ecc…
    b. manovre per la messa fuori servizio o in servizio per lavori sugli impianti.



    ....

    Tipo misura 2

    - il quadro aperto presenta un grado di protezione verso le parti attive <IPXXB

    - c’è rischio di contatto accidentale, ma non c’è il rischio di cortocircuito accidentale, tenendo conto del tipo di puntali impiegati (dimensioni e dorma della punta di contatto nuda) e della distanze delle parti attive tra di loro verso le masse.

    La misura deve essere eseguita da PES o PAV idonee ai lavori sotto tensione muniti di guanti isolanti, ma senza la visiera di protezione contro il cortocircuito.

    ...

    6.7 Lavori sotto tensione in bassa tensione (categorie 0 e I) 

    La presente procedura vale solo per sistemi di categoria 0 ed i (tensione ≤ 1000 v in c.a. E 1500 v in c.c.).

    Il personale che lavora sotto tensione deve essere pes o pav ed aver ottenuto l’idoneità ai lavori sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I. Tale idoneità deve essere attestata e rilasciata dal datore di lavoro (ddl).

    Il datore di lavoro è il responsabile dell'attestazione dell'idoneità per lavori sotto tensione su sistemi di categoria 0 e I.

    Per il conseguimento dell'idoneità, la persona deve possedere le conoscenze teoriche per i lavori sotto tensione di livello 2A e pratiche di livello 2B.

    6.8 Metodi di lavoro in bassa tensione

    LAVORO CON ASTE ISOLANTI
    L’operatore deve utilizzare per entrare in contatto con la parte attiva solo aste isolanti.


    Segue


    ...segue 

    Elaborato Certifico Srl IT - 2016

    Autore: Certifico Srl
    Formato: doc/pdf
    Copiabile/stampabile: SI
    Rielaborazione autorizzata: SI
    Ed: 2016

    Matrice Revisioni:

    Rev. Data Oggetto Autore
    0.0 Luglio 2016 -- Certifico Srl


    Documento compreso nell'Abbonamento Sicurezza

    Acquistando il servizio di Abbonamento si ha la possibilità di scaricare tutti documenti presenti nel sito del Tema Sicurezza segnalati come riservati "Abbonati".

    Il servizio di abbonamento ha validità di 1 anno.

    Tutti i Documenti Abbonamento Sicurezza 


    Vedi tutti i Documenti disponibili del tema: Documenti Abbonati Sicurezza lavoro

  • Lavori su impianti elettrici: Procedura organizzativa CEI 11-27

    CEI 11-27 Lavori su impianti elettrici
    Ed. 4a 2014

    La Norma CEI 11-27 costituisce la IV edizione della stessa.

    Essa si applica alle operazioni ed attività di lavoro sugli impianti elettrici, ad essi connesse e vicino ad essi ed eserciti a qualunque livello di tensione, destinati alla produzione, alla trasmissione, alla trasformazione, alla distribuzione e all'utilizzazione dell'energia elettrica, fissi, mobili, permanenti o provvisori.

    La presente fornisce le prescrizioni di sicurezza per attività sugli impianti elettrici sopra descritte e, in particolare, si applica alle procedure di lavoro e a quelle di esercizio durante i lavori e di manutenzione.

    La Norma si applica a tutti i lavori elettrici ed anche ai lavori non elettrici quali ad esempio lavori edili eseguiti in vicinanza di impianti elettrici, di linee elettriche aeree o in vicinanza di cavi sotterranei non isolati o insufficientemente isolati (vedi D. Lgs 81/08 e s.m.i.).

    La presente non si applica ai lavori sotto tensione su impianti a tensione superiore a 1000 V in corrente alternata e 1500 V in corrente continua, trattati nella Norma CEI 11-15.

    La IV edizione della Norma CEI 11-27 presenta una struttura identica alla Norma CEI EN 50110-1:2014-01 da cui deriva.

    Le modifiche rispetto alla precedente edizioni, oltre a quanto suddetto, sono:
    a) definizioni riguardanti i responsabili degli impianti elettrici e dei lavori eseguiti su di essi;
    b) definizioni di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico;
    c) prescrizioni di sicurezza per le persone comuni (PEC) che eseguono lavori di natura non elettrica;
    d) distanza di lavoro sotto tensione (DL) relativa alla bassa tensione che viene azzerata;
    e) revisione e aggiunta della modulistica correlata ai lavori elettrici e non elettrici;
    f) dichiarazione esplicita della non applicabilità della distanza di lavoro (Dw) della Norma CEI EN 61936-1.

    La presente Norma CEI 11-27 costituisce la IV edizione della stessa. Essa si applica alle operazioni ed attività di lavoro sugli impianti elettrici, ad essi connesse e vicino ad essi ed eserciti a qualunque livello di tensione, destinati alla produzione, alla trasmissione, alla trasformazione, alla distribuzione e all'utilizzazione
    dell'energia elettrica, fissi, mobili, permanenti o provvisori.
    La presente Norma fornisce le prescrizioni di sicurezza per attività sugli impianti elettrici sopra descritte e, in particolare, si applica alle procedure di lavoro e a quelle di esercizio durante i lavori e di manutenzione.
    La presente Norma si applica a tutti i lavori elettrici ed anche ai lavori non elettrici quali ad esempio lavori edili eseguiti in vicinanza di impianti elettrici, di linee elettriche aeree o in vicinanza di cavi sotterranei non isolati o insufficientemente isolati (vedi D. Lgs 81/08 e s.m.i.).
    La presente Norma non si applica ai lavori sotto tensione su impianti a tensione superiore a 1000 V in corrente alternata e 1500 V in corrente continua, trattati nella Norma CEI 11-15.
    La IV edizione della Norma CEI 11-27 presenta una struttura identica alla Norma CEI EN 50110-1:2014-01 da cui deriva.
    Le modifiche rispetto alla precedente edizioni, oltre a quanto suddetto, sono:
    a) definizioni riguardanti i responsabili degli impianti elettrici e dei lavori eseguiti su di essi;
    b) definizioni di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico;
    c) prescrizioni di sicurezza per le persone comuni (PEC) che eseguono lavori di natura non elettrica;
    d) distanza di lavoro sotto tensione (DL) relativa alla bassa tensione che viene azzerata;
    e) revisione e aggiunta della modulistica correlata ai lavori elettrici e non elettrici;
    f) dichiarazione esplicita della non applicabilità della distanza di lavoro (Dw) della Norma CEI EN 61936-1.

    CEI EN 50110-1 ((CEI 11-48)
    Esercizio degli impianti elettrici
    Parte 1: Prescrizioni generali

    La Norma EN 50110, Parte 1 costituisce una revisione della precedente edizione del 2004, pari numero.
    Essa presenta le seguenti modifiche tecniche di rilievo rispetto alla EN 50110-1:2004-11.

    - Miglioramento delle definizioni delle persone responsabili e loro livello di responsabilità e un esempio nell’Allegato B;
    - Aggiunta di un paragrafo sulle misure di emergenza e un paragrafo nell’Allegato B;
    - Aggiunta di un paragrafo sul pericolo da arco elettrico nell'allegato B;
    - Aggiornamento dei riferimenti normativi e della Bibliografia.

    Vedi tutti i Documenti disponibili del tema: Documenti Abbonati Sicurezza lavoro