D.Lgs. 81/2008 e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

ID 652 | | Visite: 3242 | Documenti Sicurezza EntiPermalink: https://www.certifico.com/id/652

D Lgs  81 2008 e il RLS

Il Decreto Legislativo 81/2008 e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Con il 15 maggio 2008 è entrato in vigore il Decreto Legislativo n. 81 che dà attuazione alla delega contenuta nella Legge n. 123 del 3/08/07 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Per espressa dichiarazione del legislatore, questo provvedimento si propone lo scopo di realizzare una riforma delle norme vigenti in materia di salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro, attraverso il riordino e il coordinamento della normativa vigente in un unico testo. Ecco, quindi che vengono abrogate, perchè sostituite dalle nuove disposizioni, tante norme che per anni sono state il quadro di riferimento in materia di prevenzione, compreso, solo per citarne alcune, il D.P.R n. 164 del 1956, il D.P.R. n. 303 del 1956, il D.Lgs. n. 277 del 1991 e il D.Lgs n. 626 del 1994.

Il nuovo quadro normativo non è, però, ancora definitivo. Mancano, infatti, tutta una serie di decreti ministeriali che dovranno disciplinare diverse materie, nonché accordi tra Stato e Regioni in materia di formazione. Con questa pubblicazione ci si propone di fornire delle informazioni sulle novità che riguardano i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza.

Uno strumento di facile uso, che certamente non può, e non vuole, analizzare nel suo complesso un decreto composto da ben 306 articoli e 51 allegati.

INAIL 2009

Collegati



Tags: Sicurezza lavoro RLS D. Lgs. 81/2008 Art. 47 D.Lgs. 81/2008