CEI EN IEC 60079-0

ID 7807 | | Visite: 2009 | News NormazionePermalink: https://www.certifico.com/id/7807

CEI EN IEC 60079 0 2018  31 70

CEI EN IEC 60079-0:2018 (31-70)

Atmosfere esplosive Parte 0: Apparecchiature – Prescrizioni generali”.

Questa Norma definisce le prescrizioni generali relativamente alla costruzione, prova e marcatura degli apparecchi elettrici e dei componenti Ex destinati ad essere utilizzati in ambienti con atmosfere esplosive.

La Norma specifica i requisiti di prova addizionali per gli apparecchi che operano al di fuori del campo di temperatura standard, ma ulteriori considerazioni e prove addizionali possono essere richieste per apparecchi che operano al di fuori del campo di pressione e di contenuto di ossigeno standard. Tali prove aggiuntive possono essere particolarmente importanti per i modi di protezione che dipendono dalla estinzione della fiamma quali le custodie a prova di esplosione “d” (CEI EN 60079-1) o dalla limitazione di energia, sicurezza intrinseca “i” (CEI EN 60079-11).

Questa edizione (2018-11) cancella e sostituisce la precedente CEI EN 60079-0:2013-09 che rimane applicabile fino al 06-07-2021 e ne costituisce una revisione tecnica. La Norma è al momento pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese, per consentirne l’immediato utilizzo da parte degli utenti interessati nel rispetto della data di pubblicazione fissata dagli Enti Normatori internazionali. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo, la versione solo italiana che avrà la stessa validità della presente.

La presente Norma definisce le prescrizioni generali relativamente alla costruzione, prova e marcatura degli apparecchi elettrici e dei componenti Ex destinati ad essere utilizzati in ambienti con atmosfere esplosive. Le condizioni atmosferiche standard (in relazione alle caratteristiche esplosive dell'atmosfera) per le quali si può assumere che l'apparecchio elettrico possa operare sono le seguenti:

- temperatura da - 20 °C a + 60 °C;
- pressione da 80 kPa (0,8 bar)  a 110 kPa (1,1 bar);
- aria con contenuto normale di ossigeno, tipicamente 21% v/v.

La presente Norma e le eventuali altre Norme complementari specificano i requisiti di prova addizionali per gli apparecchi che operano al di fuori del campo di temperatura standard, ma ulteriori considerazioni e prove addizionali possono essere richieste per apparecchi che operano al di fuori del campo di pressione e di contenuto di ossigeno standard. Tali prove aggiuntive possono essere particolarmente importanti per i modi di protezione che dipendono dalla estinzione della fiamma quali le "custodie a prova di esplosione" "d" (CEI EN 60079-1) o dalla limitazione di energia,’ sicurezza intrinseca" i " (CEI EN 60079-11).

https://my.ceinorme.it/index.html?locale=it#detailsId=0000016577

Collegati



Tags: Normazione Norme armonizzate direttiva ATEX Abbonati Normazione