Manuale Progettazione strutture in acciaio inossidabili - 3a Edizione

ID 1816 | | Visite: 10760 | Documenti norme UEPermalink: https://www.certifico.com/id/1816



Manuale di progettazione per strutture in acciaio inossidabile (Terza Edizione)

Questo manuale è stato preparato per guidare ingegneri esperti nella progettazione di strutture in acciaio in generale, non necessariamente solo inossidabile.

Non deve considerarsi assolutamente come pubblicazione di carattere ufficiale, né come testo in grado di esimere i progettisti dalla loro responsabilità di garantire, nei risultati, la sicurezza e la funzionalità delle strutture.

Il manuale è diviso in due parti:

- Parte I Raccomandazioni
- Parte II Esempi di Progettazione

Le raccomandazioni della Parte I sono formulate secondo la filosofia degli stati limite ed, all'occorrenza, si adeguano a quelle delle seguenti Parti dell’Eurocodice 3, Progettazione delle strutture in acciaio:

EN 1993-1-1 Progetto di strutture in acciaio: norme generali sugli edifici
EN 1993-1-2 Progetto di strutture in acciaio: strutture anti-incendio
EN 1993-1-3 Progetto di strutture in acciaio: elementi e lamiere sottili formati a freddo
EN 1993-1-4 Progetto di strutture in acciaio: acciai inossidabili
EN 1993-1-5 Progetto di strutture in acciaio: elementi strutturali a piastra
EN 1993-1-8 Progetto di strutture in acciaio: giunti e collegamenti
EN 1993-1-9 Progetto di strutture in acciaio: resistenza alla fatica
EN 1993-1-10 Progetto di strutture in acciaio: qualifica dei materiali per tenacità alla frattura

Questa Terza Edizione del Manuale di Progettazione è stata redatta dallo Steel Construction Institute come risultato del progetto di ricerca FRAC Progetto di valorizzazione – Progettazione strutturale in acciaio inossidabile lavorato a freddo (contratto RFS2-CT- 2005-00036).

Questa terza Edizione fa riferimento alle parti principali delle EN 1990, EN 1991 ed EN 1993.

L’approccio della progettazione strutturale al fuoco nel Cap. 7 è stato aggiornato e sono state inserite nuove sezioni sulla durabilità dell’acciaio inossidabile in strutture interrate e sulla valutazione del costo del ciclo di vita della struttura (life cycle costing).

Esempi

1. Trave a sezione circolare
2. Trave ad I
3. Copertura trapezoidale
4. Resistenza a fatica di un profilato cavo saldato
5. Giunto saldato
6. Giunto bullonato
7. Resistenza al taglio di una trave
8. Resistenza di una trave ai carichi trasversali
9. Resistenza di una trave a C all'instabilità flesso-torsionale
10. Resistenza al fuoco di una colonna a sezione rettangolare
11. Dimensionamento della lamiera grecata per una copertura a due luci
12. Trave a C formata a freddo per una pavimentazione esterna
13. Travatura reticolare composta da elementi cavi

Steel Construction Institute
2015



Tags: Normazione Norme prodotti da costruzione Abbonati Normazione