Bonifica dei materiali contenenti amianto in matrice friabile

ID 7631 | | Visite: 344 | Guide Sicurezza lavoro INAILPermalink: https://www.certifico.com/id/7631

Bonifica dei materiali contenenti amianto in matrice friabile

Fact sheet INAIL 25.01.2019

L’amianto e i Materiali Contenenti Amianto (MCA) sono stati largamente utilizzati su tutto il territorio nazionale fino agli anni ’90. Ciò in quanto l’Italia, in passato, è stata tra i maggiori produttori mondiali di tale sostanza e di MCA. Nel 1992, l’Italia ha bandito tale sostanza cancerogena, ma tuttora permangono sul territorio nazionale numerosi siti industriali e civili contaminati da amianto, ancora da bonificare.

Il presente fact sheet tratta dei MCA Friabili, materiali che possono essere facilmente sbriciolati o ridotti in polvere con la semplice pressione manuale, aventi poca coesione e più elevate percentuali di amianto nella matrice. A causa della loro scarsa aggregazione, possono facilmente disperdere fibre nell’aria generando potenziali rischi per i lavoratori e la popolazione. Il documento fornisce le indicazioni operative su come intervenire in caso di presenza di MCA friabili.

Fonte: INAIL

Collegati:

Scarica questo file (Bonifica dei materiali contenenti amianto in matrice friabile.pdf)Bonifica dei materiali contenenti amianto in matrice friabileFact sheet INAIL 25.01.2019IT393 kB(67 Downloads)

Tags: Sicurezza lavoro Rischio amianto INAIL Fact sheet INAIL