Circolare Inail n. 5 del 4 febbraio 2021

ID 12763 | | Visite: 238 | News SicurezzaPermalink: https://www.certifico.com/id/12763

Circolare Inail n  5 del 4 febbraio 2021

Circolare Inail n. 5 del 4 febbraio 2021

Prestazioni sanitarie necessarie al recupero dell’integrità psico-fisica degli infortunati e dei tecnopatici. Ampliamento delle specialità farmaceutiche e dei dispositivi medici rimborsabili.

[...] Tanto premesso l’Istituto, con la presente circolare, persegue un duplice obiettivo: da un lato, ampliare l’elenco delle specialità farmaceutiche rimborsabili, ove già non fornite dal Servizio sanitario nazionale, dall’altro dettare una disciplina ricognitiva della materia, attualmente frammentata in più atti succedutisi nel tempo, agevolandone così la consultazione e l’applicazione.

Il comma 5-bis dell’articolo 11 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, introdotto dall’intervento correttivo del decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106, ha riconfermato espressamente il diritto degli infortunati e dei tecnopatici a tutte le cure necessarie per il recupero dell’integrità psico-fisica, senza oneri a loro carico.

Tale diritto è di diretta derivazione costituzionale, tenuto conto che le cure necessarie al recupero dell’integrità psico-fisica sono senz’altro da annoverare tra i mezzi adeguati alle esigenze di vita che il comma 2 dell’articolo 38 della Costituzione impone di assicurare agli infortunati sul lavoro e ai tecnopatici.

Il citato intervento correttivo chiarisce inequivocabilmente che l’Inail continua a essere l’istituzione garante del diritto in questione. Infatti, l’ultima parte del predetto comma 5-bis precisa che l’Istituto svolge il compito affidatogli dalla disposizione in esame e cioè quello di garantire il diritto degli infortunati e dei tecnopatici alle cure necessarie, con le risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente e senza incremento di oneri per le imprese.

La norma in questione, dunque, legittima il rimborso, da parte dell’Istituto, delle spese per prestazioni sanitarie sostenute dagli assistiti Inail, con la sola condizione che tali prestazioni siano riconosciute necessarie dai medici dell’Inail stesso ai fini del miglioramento dello stato psico-fisico in relazione alla patologia causata dall’evento lesivo di origine lavorativa dell’assistito.

[...]

In allegato:

Testo integrale della circolare Inail n. 5 del 4 febbraio 2021
Allegato 1 Elenco specialità farmaceutiche rimborsabili
Allegato 2 Modello di richiesta di rimborso
Allegato 3 Fac-simile rigetto richiesta di rimborso
Allegato 4 Fac-simile accoglimento richiesta di rimborso
Allegato 5 Fac-simile parziale accoglimento richiesta di rimborso

Fonte: INAIL

Collegati

Tags: Sicurezza lavoro INAIL