Testo coordinato VVF del DM 10 marzo 1998 - Ottobre 2021

ID 14724 | | Visite: 2328 | Prevenzione IncendiPermalink: https://www.certifico.com/id/14724

Testo coordinato DM 10 marzo 1998   Ottobre 2021

Testo coordinato VVF del DM 10 marzo 1998 - Ottobre 2021

ID 14724 | 11.10.2021 / In allegato Testo coordinato

Testo coordinato del DM 10 marzo 1998 Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro.

La prevenzione incendi applicata alle attività con presenza di lavoratori implica dei risvolti penali; tale aspetto fu già messo in evidenza con l’allora vigente DPR 547/55 che è stato in parte modificato dal D. Lgs 626/94 a sua volta sostituito dal D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 (Testo Unico sulla sicurezza).

Tali decreto si occupa della sicurezza e della salute del lavoratore sul posto di lavoro sotto tutti gli aspetti. Per quanto riguarda la parte legata alla sicurezza contro gli incendi è stato emanato il DM 10/03/98, come previsto dall’art. 13 del D. Lgs 626/94, ripreso dal D. Lgs 81/08.

Con l’entrata in vigore del D. Lgs. 81/08 sono stati abrogati il DPR 27/04/55, n° 547, il D. Lgs. 19/09/94, n° 626 ed il D. Lgs. 14/08/96, n° 493.

È opportuno ricordare che il DM 10 marzo 1998, seppur legato al D. Lgs 626/94, rimane punto di riferimento per le attività soggette al controllo di prevenzione incendi per quelle attività prive di norma specifica.

È importate notare che l’elenco allegato al DPR 151/2011 sostituisce il DPR 689/59 richiamato dal D. Lgs 81/08 (p. 4.4.2 dell’allegato IV), in merito alle attività con obbligo preventivo di richiesta di parere i conformità e di sopralluogo per le quali, l’omissione di tali richieste, comporta una sanzione penale.

Con la pubblicazione del DM 01/09/2021 si è completato l’aspetto relativo al controllo e manutenzione delle attrezzature, degli impianti e dei sistemi di sicurezza antincendio.

Con la pubblicazione del DM 02/09/2021 si è completato l’aspetto relativo alla gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza ed alle caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio; esso comprende anche i corsi di formazione per gli addetti antincendio e per i formatori.

...

Testo coordinato DM 10/03/98 - Ottobre 2021

INDICE
Stato normativo
DM 10 marzo 1998
Allegato I - Linee guida per la valutazione dei rischi di incendio nei luoghi di lavoro
Allegato II - Misure intese a ridurre la probabilità di insorgenza degli incendi
Allegato III - Misure relative alle vie di uscita in caso di incendio
Allegato IV - Misure per la rivelazione e l’allarme in caso di incendio
Allegato V - Attrezzature ed impianti di estinzione degli incendi
Allegato VI - Controlli e manutenzione sulle misure di protezione antincendio
Allegato VII - Informazione e formazione antincendio
Allegato VIII - Pianificazione delle procedure da attuare in caso di incendio
Allegato IX - Contenuti minimi dei corsi di formazione per addetti alla prevenzione incendi, lotta
antincendio e gestione delle emergenze, in relazione al livello di rischio dell’attività
Allegato X - Luoghi di lavoro ove si svolgono attività previste dall’art. 6, comma 3
Note al DM 10/03/1998
DM 01 settembre 2021
DM 02 settembre 2021
Allegato I - Gestione della sicurezza antincendio in esercizio
Allegato II - Gestione della sicurezza antincendio in emergenza
Allegato III - Corsi di formazione e aggiornamento antincendio per addetti al servizio antincendio
Allegato IV - Idoneità tecnica degli addetti al servizio antincendio
Allegato V - Corsi di formazione e di aggiornamento dei docenti dei corsi antincendio
______

Decreto 2 settembre 2021

Decreto 2 settembre 2021 - Decreto GSA / Gestione Sicurezza Antincendio luoghi di lavoro

Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio, ai sensi dell'articolo 46, comma 3, lettera a), punto 4 e lettera b) del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

(GU n.237 del 04.10.2021)

Entrata in vigore: 04.10.2022

Dal 04.10.2022 sono abrogati l’art. 3, comma 1, lettera f) e gli articoli 5, 6 e 7 del decreto del Ministro dell’interno 10 marzo 1998.

Fonte: VVF

Collegati

Tags: Prevenzione Incendi Abbonati Prevenzione Incendi