Carrozzerie intercambiabili ADR e Certificato integrativo

ID 8873 | | Visite: 1193 | Legislazione Merci PericolosePermalink: https://www.certifico.com/id/8873

Carrozzerie intercambibili ADR

Carrozzerie intercambiabili ADR (cassoni scarrabili) e Certificato integrativo

ID 8873 | 01.08.2019

La circolare Prot. 4790 – MOT2/C del 12/12/2001 definisce le carrozzerie intercambiabili (cassoni scarrabili) e ne specifica dettagliatamente gli aspetti tecnico/amministrativi legati alla progettazione, al collaudo ed alla revisione periodica. La Circolare non è stata aggiornata alla "nuova ADR 2001 ristrutturata", infatti riporta le definizioni delle precedenti edizioni.

La circolare  riguarda unicamente le carrozzerie intercambiabili destinate al trasporto di merci e rifiuti pericolosi in colli, alla rinfusa ed in cisterna ADR.

I cassoni scarrabili per trasporto merci pericolose classificate ADR, prima di poter effettuare detti trasporti, devono essere sottoposti a collaudo per poterli abbinare al veicolo, allestito di dispositivo per lo scarramento rispondente alla direttiva macchine 2006/42/CE, oltre essere punzonati dalla Motorizzazione.

Il certificato integrativo del cassone è rilasciato a collaudo di abbinamento e punzonatura effettuati, ed è parte integrante della carta di circolazione del veicolo.

Al veicolo scarrabile possono essere abbinati più cassoni e ad ogni cassone più veicoli pertanto nel certificato integrativo possono essere riportati più veicoli che lo possono scarrare.

La circolare del Ministero dei Trasporti n° 4790-Mot2/C del 12/12/2001 al punto 11, prevede che i cassoni scarrabili ADR, debbano essere sottoposti a revisione e la stessa viene riportata nel certificato integrativo.

Collegati



Tags: Merci Pericolose Veicoli ADR Abbonati Trasporto ADR