Slide background

RASFF 2017 Annual Report

ID 7938 | | Visite: 467 | Documenti HACCPPermalink: https://www.certifico.com/id/7938

Temi: HACCP , RASFF

RASFF Annual report 2017

RASFF 2017 Annual Report

The Rapid Alert System for Food and Feed

The 2017 RASFF annual reports provides a profound insight into the activity of the RASFF in 2017. The data on the notifications by the EU countries are analysed and presented by country, type of food and type of hazard.

The RASFF was put in place to provide food and feed control authorities with an effective tool to exchange information about measures taken responding to serious risks detected in relation to food or feed. This exchange of information helps Member States to act more rapidly and in a coordinated manner in response to a health threat caused by food or feed. Its effectiveness is ensured by keeping its structure simple: it consists essentially of clearly identified contact points in the Commission, EFSA, EEA and at national level in member countries exchanging information in a clear and structured way by means of an online system called iRASFF.

The legal basis of the RASFF is Regulation (EC) N. 178/2002. Article 50 of this Regulation establishes the rapid alert system for food and feed as a network involving the Member States, the Commission as member and manager of the system and the European Food Safety Authority (EFSA). Also Switzerland and the EEA countries Norway, Liechtenstein and Iceland are longstanding members of the RASFF. Whenever a member of the network has any information relating to the existence of a serious direct or indirect risk to human health deriving from food or feed, this information is immediately notified to the Commission under the RASFF. The Commission immediately transmits this information to the members of the network.

Article 50.3 of the Regulation lays down additional criteria for when a RASFF notification is required.

RASFF notifications

RASFF notifications usually report on risks identified in food, feed or food contact materials that are placed on the market in the notifying country or detained at an EU point of entry at the border with an EU neighbouring country.

The notifying country reports on the risks it has identified, the product and its traceability and the measures it has taken. According to the seriousness of the risks identified and the distribution of the product on the market, the RASFF notification is classified after verification by the Commission contact point as alert, information or border rejection notification before the Commission contact point transmits it to all network members

...add more

Collegati

Pin It
Scarica questo file (RASFF Annual Report 2017.pdf)RASFF Annual Report 2017EC 2018IT3368 kB(59 Downloads)

Tags: HACCP RASFF

Ultimi archiviati HACCP

RASFF Annual report 2018
Set 17, 2019 28

RASFF 2018 Annual Report

RASFF 2018 Annual Report The Rapid Alert System for Food and Feed The 2018 RASFF annual reports (infograph) provides a profound insight into the activity of the RASFF in 2018. The data on the notifications by the EU countries are analysed and presented by country, type of food and type of hazard.… Leggi tutto
Lug 26, 2019 266

Decreto 18 febbraio 1984

Decreto 18 febbraio 1984 Disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi (G.U. n. 76 del 16 marzo 1984) Decreto integrato da D.M. 405 del 13/07/1995. Leggi tutto
Lug 26, 2019 164

Decreto 1 giugno 1988 n. 243

Decreto 1 giugno 1988 n. 243 Disciplina degli oggetti in banda cromata verniciata destinati a venire in contatto con gli alimenti. (GU n.153 del 01-07-1988) Leggi tutto
Lug 26, 2019 179

Decreto 4 Aprile 1985

Decreto 4 Aprile 1985 Disciplina degli oggetti di ceramica destinati ad entrare in contatto con i prodotti alimentari (GU n. 98 del 26/04/1985) Leggi tutto
Lug 26, 2019 189

Decreto 13 luglio 1995 n. 405

Decreto 13 luglio 1995 n. 405 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 18 febbraio 1984 concernente la disciplina dei contenitori in banda stagnata saldati con lega stagno-piombo ed altri mezzi. (GU n.228 del 29-09-1995) CollegatiD.M. 18/2/1984 Leggi tutto
Lug 25, 2019 114

Decreto 11 novembre 2013 n. 140

Decreto 11 novembre 2013 n. 140 Regolamento recante aggiornamento al decreto del Ministro della sanita' 21 marzo 1973 recante: "Disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale" limitatamente agli… Leggi tutto
Lug 25, 2019 170

Decreto 18.04.2007 n. 76

Decreto 18.04.2007 n. 76 | MOCA Alluminio Regolamento recante la disciplina igienica dei materiali e degli oggetti di alluminio e di leghe di alluminio destinati a venire a contatto con gli alimenti. (G.U. n. 141 del 20.06.2007) ...Art. 8. Obblighi dei produttori 1. Le imprese che producono i… Leggi tutto
Lug 25, 2019 92

Decreto 21.12.2010 n. 258

Decreto 21 dicembre 2010 n. 258 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 21 marzo 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con le sostanze alimentari o con sostanze d'uso personale, limitatamente agli acciai… Leggi tutto
Lug 25, 2019 141

Direttiva 82/711/CEE

Direttiva 82/711/CEE Direttiva 82/711/CEE del Consiglio, del 18 ottobre 1982, che fissa le norme di base necessarie per la verifica della migrazione dei costituenti dei materiali e degli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari GU L 297 del 23.10.1982… Leggi tutto
Lug 24, 2019 139

DM 26 Aprile 1993 n. 220

Decreto Ministeriale del 26 Aprile 1993 n. 220 Regolamento recante aggiornamento del decreto ministeriale 21 marzo 1973, concernente la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire in contatto con le sostanze alimentari e con sostanze d'uso personale. Recepimento… Leggi tutto

Più letti HACCP

Mar 02, 2019 19475

Regolamento (CE) n. 2023/2006 (Regolamento GMP)

Regolamento (CE) n. 2023/2006 Regolamento (CE) N. 2023/2006 della Commissione del 22 dicembre 2006 sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari (Regolamento GMP - Good Manufacturing Practices) ... Il presente regolamento… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 19342

Regolamento (CE) N. 852/2004

Regolamento (CE) N. 852/2004 Regolamento (CE) N. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentari GU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto
Regolamento  CE  n  178 2002
Set 04, 2019 15236

Regolamento (CE) N. 178/2002

Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 178/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa procedure nel campo della sicurezza… Leggi tutto
Regolamento  CE  852 2004
Mar 06, 2019 15228

Regolamento (CE) 852/2004

Regolamento (CE) 852/2004 Regolamento (CE) n. 852/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 29 aprile 2004 sull'igiene dei prodotti alimentariGU L 139/1 del 30.4.2004 Testo consolidato 2009Modificato da: Regolamento (CE) n. 1019/2008 della Commissione del 17 ottobre 2008 (GU L 277 7… Leggi tutto