Criticità delle reti di sicurezza di piccole dimensioni

ID 11215 | | Visite: 1015 | Guide Sicurezza lavoro INAILPermalink: https://www.certifico.com/id/11215

Criticit  rete piccole dimensioni

Criticità delle reti di sicurezza di piccole dimensioni

Le reti di sicurezza sono dispositivi di protezione collettiva contro il rischio di caduta dall’alto, il cui utilizzo è sempre più diffuso. Generalmente vengono fabbricate rispettando la norma UNI EN 1263-1: 2015, che prevede delle limitazioni di utilizzo anche per quel che riguarda le dimensioni minime. Il sistema S, in particolare, è la rete di sicurezza con fune sul bordo che incornicia e rinforza la zona perimetrale alla quale vengono collegate le corde di sollevamento e ancoraggio. Ci sono tantissime situazioni di lavoro che richiederebbero l’utilizzo di reti analoghe al sistema S ma con dimensioni non contemplate dalla UNI EN 1263:2015.

Il loro comportamento a seguito della caduta del lavoratore non è molto conosciuto a livello scientifico internazionale; non risulta, dalla documentazione attualmente disponibile, che siano stati effettuati studi specifici. Il fatto che esse siano escluse dal campo di applicazione della UNI EN 1263-1: 2015, testimonia incertezza sulla conoscenza e pone dei dubbi sulla sicurezza del loro impiego. Lo studio, basato su test dinamici di simulazione della caduta, evidenzia alcune criticità e fornisce informazioni sul loro comportamento al fine di consentirne l’utilizzo in sicurezza in determinate condizioni.

Fonte: Inail - Numero 19 Luglio 2020

Collegati:

DescrizioneLinguaDimensioneDownloads
Scarica questo file (Criticità delle reti di sicurezza di piccole dimensioni.pdf)Criticità delle reti di sicurezza di piccole dimensioni
Inail - Numero 19 Luglio 2020
IT7969 kB580

Tags: Sicurezza lavoro Rischio attrezzature lavoro Guide Sicurezza INAIL