Contributo alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghi III volume

ID 4943 | | Visite: 2026 | Documenti Ambiente ISPRAPermalink: https://www.certifico.com/id/4943

Contributo conoscenza elementi chimici funghi

Contributo alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghi

ISPRA Manuali e linee guida 166/2017

Raccolta delle serie storiche pubblicate sul periodo il “Fungo” . Da Cortinuarius Praestans ( Cordier) Gillet a Russula cyanoxantha (Schaeff) Fr.

Il presente Manuale è il terzo dei quattro volumi dedicati alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghi; esso contiene le successive 15 schede storiche, da Cortinarius praestans (Cordier) Gillet a Russula cyanoxantha (Schaeff.) Fr., pubblicate nella rubrica “Funghi, Metalli e Radioattività” del periodico “Il Fungo”, edito dal Gruppo Micologico e Naturalistico “Renzo Franchi” di Reggio Emilia – AMB dal 1997.

Ciascuna scheda analizza una specie o un gruppo di specie vicine, riportandone il contenuto di elementi chimici e di isotopi radioattivi trovati in funghi raccolti in Emilia Romagna e/o in altre Regioni d’Italia.

I dati sperimentali ottenuti sono riportati in forma tabellare e contengono i valori di specifici elementi ricercati nei macromiceti esaminati.

Gli studi riportati si basano sull’ipotesi che i funghi possano essere utilizzati come efficaci bioindicatori di contaminazione ambientale. Inoltre, gli scopi degli autori sono diretti a conoscere il percorso della contaminazione delle reti trofiche del suolo, tramite le variazioni temporali delle concentrazioni degli elementi chimici, radioattivi e non, in determinate specie di funghi e il conseguente impatto sugli ecosistemi terrestri indagati, senza trascurare gli effetti igienico-sanitari sulla salute umana se queste componenti del suolo venissero utilizzate nell’alimentazione.

ISPRA Manuali e linee guida 166/2017

Collegati

Scarica questo file (Contributo alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghi.pdf)Contributo alla conoscenza degli elementi chimici determinati nei funghiIII volume - ISPRA 166/2017IT5643 kB(224 Downloads)

Tags: Ambiente Biodiversita'