Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Certifico Macchine 4


Scarica gratuitamente Certifico Macchine 4 e prova tutte le funzioni del Software

Vedi il sito dedicato cem4.eu

Vedi le versioni in Promo fino al 31 Maggio

ECHA | Formato di notifica dei centri di avvelenamento (PCN)

ID 6061 | | Visite: 1015 | NewsPermalink: https://www.certifico.com/id/6061

ECHA PCN

ECHA | Formato di notifica dei centri di avvelenamento (PCN)

L'ECHA ha rilasciato il formato di notifica dei centri di avvelenamento (PCN) per la trasmissione di informazioni sulle miscele pericolose agli organismi nominati dagli Stati membri.

Helsinki, 30 aprile 2018 

Il formato PCN struttura le informazioni presentate agli organi nominati dagli Stati membri. Il formato è stato organizzato sulla base delle informazioni e dei requisiti relativi ai dati di cui all'allegato VIII del regolamento CLP (Classification, Labeling and Packaging). 

I centri antiveleni svolgono un ruolo importante nel garantire l'uso sicuro delle sostanze chimiche e nella formulazione di misure preventive e curative per gli incidenti da avvelenamento. Forniscono consulenza medica a consumatori e medici generici in caso di emergenze sanitarie derivanti dall'esposizione a sostanze chimiche pericolose o ad altri agenti tossici. In media, i centri antiveleni nell'UE rispondono ogni anno a 600 000 richieste di assistenza. Circa la metà dei casi sono correlati a esposizioni accidentali che coinvolgono bambini. Ai sensi dell'articolo 45 del regolamento CLP, gli operatori economici che immettono determinate miscele pericolose sul mercato devono fornire informazioni agli organismi nazionali designati. Questa informazione è usata dai centri antiveleni.

Il formato PCN definisce i requisiti e la struttura dei dati per la trasmissione di informazioni agli organismi nominati dagli Stati membri. Il formato è stato strutturato e organizzato sulla base delle informazioni e dei requisiti relativi ai dati di cui all'allegato VIII del regolamento CLP (CE) n. 1272/2008. Inoltre, è stato adeguato e adattato per soddisfare i requisiti delle parti interessate con il supporto di un gruppo di lavoro dedicato composto da esperti dell'industria, organismi nominati dagli Stati membri e centri antiveleno.

Il formato è stato sviluppato tenendo conto anche dei requisiti di elaborazione, sia per un futuro portale PCN centralizzato, sia per gli organismi designati negli Stati membri, in quanto destinatari finali delle notifiche PCN.

Il formato PCN è compatibile con IUCLID, uno strumento sviluppato a livello dell'OCSE e che promuove l'armonizzazione delle informazioni sulle sostanze chimiche. IUCLID è già utilizzato per la presentazione di informazioni chimiche secondo i regolamenti REACH, CLP e BPR.

Le informazioni sulle miscele pericolose classificate per rischi fisici o per la salute sono presentate a organismi nominati a livello nazionale. Anche quando il portale di notifica centrale dell'ECHA è sviluppato, sarà possibile inviarlo tramite questo portale.

Le informazioni includono l'identificazione del prodotto (compreso un nuovo elemento dell'etichetta - l'identificatore unico della formula - UFI), l'identificazione del pericolo, la composizione e le informazioni tossicologiche.

Questa armonizzazione garantisce che le informazioni a disposizione del personale medico negli incidenti avvelenanti siano coerenti in tutta l'UE. Consente inoltre agli importatori e agli utenti a valle di diversi Stati membri di utilizzare lo stesso formato di presentazione o di presentazione per gli Stati membri.

Il formato PCN è compatibile con IUCLID, un software sviluppato a livello dell'OCSE e che promuove l'armonizzazione delle informazioni sulle sostanze chimiche. IUCLID è già utilizzato per registrare e conservare le informazioni chimiche ai sensi di REACH, CLP e del regolamento sui biocidi (BPR).
...

https://poisoncentres.echa.europa.eu/poison-centres-notification-format

Fonte: ECHA

Collegati:

Pin It

Tags: Chemicals Regolamento CLP